Cerca nel quotidiano:


Mayor Von Frinzius, tutto esaurito per “Augenblick, non ora”

A meno di una settimana dalla conferenza stampa di “Augenblick, non ora”, l’ultimo spettacolo firmato Mayor Von Frinzius, Lamberto Giannini ed i suoi sessanta attori si trovano ad annunciare il sold out

Lunedì 28 Giugno 2021 — 16:31

Mediagallery

A meno di una settimana dalla conferenza stampa di “Augenblick, non ora”, l’ultimo spettacolo firmato Mayor Von Frinzius, Lamberto Giannini ed i suoi sessanta attori si trovano ad annunciare il sold out. Lo spettacolo, diretto da Lamberto Giannini, Rachele Casali e Gabriele Reitano, con la consulenza artistica di Marianna Sgherri, è prodotto da Compagnia Mayor Von FrinziusFondazione Teatro Goldoni O.A.M.I e gode anche della rinnovata collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, main sponsor della Compagnia per il quarto anno successivo.

In un batter d’occhio un popolo si trova non più represso dagli zar.
In un batter d’occhio l’idea della rivoluzione e’ possibilità.
In un batter d’occhio si passa da Lenin a Stalin.
In un batter d’occhio ti rendi conto che il mondo può cambiare.
In un batter d’occhio ti rendi conto che sono passati cento anni dal 1921.
E nessuno festeggia”.

Lamberto Giannini, Augenblick

A partire da questo pensiero la Mayor Von Frinzius ha creato il nuovo spettacolo “Augenblick, non ora”, un inno alla forza di andare avanti anche quando i cambiamenti della vita ci mettono con le spalle al muro, inno rappresentato dalla potenza dello sguardo dell’altro, che ci permette di immedesimarci e che, secondo Levinas, ci permette di ritrovarci e di comprendere davvero chi siamo. Il batter d’occhio è l’istante da fissare per sempre: ogni attimo ha un valore infinito perché rappresenta l’eternità nella sua interezza, ed al tempo stesso può essere proprio il medesimo attimo in cui, sbattendo gli occhi, il nostro mondo viene completamente stravolto da una notizia, un avvenimento, un qualcosa che cambia irrimediabilmente, che sia purtroppo o per fortuna: allo stesso modo, in un batter d’occhio gli oltre 400 posti disponibili  in Fortezza Vecchia il 13 luglio, in occasione della rassegna Palcobaleno, per poter vedere “Augenblick, non ora” sono purtroppo terminati, lasciando alla MVF la soddisfazione di riempire una nuova platea dopo una lunga latitanza forzata ed anche un grande dispiacere nei confronti di tutti coloro che non sono riusciti ad acquistare il proprio biglietto.

Riproduzione riservata ©

CERCHI VISIBILITÀ? CONTATTACI: 1,1 MILIONI DI PAGINE VISTE AL MESE E OLTRE 60.000 ISCRITTI SUI SOCIAL. PER PREVENTIVI HTTPS://WWW.QUILIVORNO.IT/RICHIESTA-PREVENTIVO-BANNER/ OPPURE [email protected]

GRAZIE!