Cerca nel quotidiano:


Mercoledì 10 al Giardino Filosofico si parla della sofistica

Si parlerà della sofistica e l’arte della persuasione e come l’arte della persuasione sia diventata uno strumento in grado di generare opinioni, di far riflettere, di non credere ad una verità assoluta

Sabato 6 Novembre 2021 — 08:39

Mediagallery

Mercoledì 10 novembre alle 21,15 all’ex cinema Aurora torna il Giardino Filosofico condotto dal professore di storia e filosofia e regista Lamberto Giannini.
Si parlerà della sofistica e l’arte della persuasione e come l’arte della persuasione sia diventata uno strumento in grado di generare opinioni, di far riflettere, di non credere ad una verità assoluta, ma come questa sia stata usata dai regimi totalitari e dal mercato per costruire false verità alle quali si è inizialmente opposta la controinformazione. Ma anche come questa piano piano abbia iniziato a costruire false verità di comodo. Dal punto di vista filosofico si parlerà del periodo antropologico della filosofa antica caratterizzato dai sofisti e da Socrate, ma ci si scontrerà sulla sofistica e sul pensiero di Protagora con la sua teoria dell’uomo misura di tutte le cose e di Gorgia.
Incontri rivolti a tutti, sia appassionati che profani della materia.
Quella del Giardino Filosofico è una scommessa vinta dall’ex Cinema Aurora visto il grande numero di persone partecipanti e tra queste moltissimi giovani.
Gli interessati possono mandare un messaggio Whatsapp che avrà valore di prenotazione al numero 338-3764627. Se le condizioni climatiche non consentiranno lo svolgimento all’aperto la conferenza si svolgerà al chiuso. Necessario il Green Pass.

Riproduzione riservata ©