Cerca nel quotidiano:


AperiOpera in Fortezza con il baritono Carlo Morini

Mercoledì 15 settembre con inizio alle 19 settimo appuntamento di AperiOpera in Fortezza. La Quadratura dei Pisani ospiterà il noto baritono toscano Carlo Morini. L’ingresso al concerto è libero anche se si consiglia la prenotazione al 335-6434676

Martedì 14 Settembre 2021 — 22:30

Mediagallery

Mercoledì 15 settembre con inizio alle 19 settimo appuntamento di AperiOpera in Fortezza. La Quadratura dei Pisani, ospiterà il noto baritono toscano Carlo Morini, affermato protagonista di oltre ottanta titoli operistici in una carriera che lo ha visto calcare palcoscenici grande prestigio (clicca sul link al pdf in fondo all’articolo per consultare il programma della serata).
Diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, sotto la guida della signora Mirella Parutto, ha collaborato con celebri direttori d’orchestra e di anno in anno è emerso nel repertorio brillante e in quello verista emergere nel repertorio brillante (Rossini, Mozart) ed in quello verista (Leoncavallo, Mascagni).
Carlo Morini, già recentemente impegnato nella fortunata rassegna organizzata dalla Associazione Isabeau, presenterà anche in questa occasione arie da camera e del repertorio popolare italiano come “Avanti Urania” di Puccini, “Vorrei morire” di Tosti e “Pecché” di Pennino.
Chiuderà la serata, intervallata da brani solistici del Maestro Gianni Cigna tratti dal repertorio di Schubert e di Puccini (Intermezzo da Manon Lescaut), la struggente “Morte di Rodrigo” dal Don Carlo di Giuseppe Verdi.
L’ingresso al concerto è libero anche se si consiglia la prenotazione al 335-6434676.

Riproduzione riservata ©