Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Miss Livorno 2022, via ai casting alle Fonti del Corallo

Mercoledì 29 Giugno 2022 — 15:58

Appuntamento giovedì 30 giugno dalle 16 alle 19. E siamo a trentadue: tante saranno le candeline che la manifestazione-spettacolo connessa a Miss Livorno spegnerà in Terrazza Mascagni l’11 agosto

E siamo a trentadue: tante saranno le candeline che la manifestazione-spettacolo connessa a Miss Livorno spegnerà in Terrazza Mascagni l’11 agosto prossimo. Una manifestazione estiva entrata nel cuore e nella tradizione dei livornesi, che anche negli ultimi due anni, in piena pandemia, è riuscita a regalare attimi di divertimento calati nell’affascinante mondo della moda, dello show, dell’arte e dello sport. Miss Livorno non è infatti catalogabile come semplice concorso di bellezza: è una iniziativa che consente alle partecipanti di mettersi in gioco e vincere la timidezza di fronte ad un pubblico vero, di esprimere se ne hanno la volontà la propria passione artistica (nel canto, nella danza, nella recitazione), di assaporare, con professionalità ma pur sempre in un contesto in cui il fine ultimo è il divertimento, il mondo legato alla passerella, alla pubblicità, al teatro ed alla televisione. Il risultato è che ad ogni edizione Miss Livorno riesce ad appassionare, a far parlare la gente, ad incuriosire ed a riscuotere simpatia.

Anche quest’anno i tanti messaggi di adesione ricevuti sui social da parte di tante ragazze, la disponibilità del Comune di Livorno, ufficio turismo e grandi eventi guidato dall’assessore Rocco Garufo, a patrocinare come ogni anno l’iniziativa, così come la spinta ricevuta dai vertici della Confcommercio Livorno, hanno convinto la Cronosax Livorno Acli, che organizza da sempre Miss Livorno, a tornare a mandare in scena un’altra edizione, una nuova avventura della Miss labronica, che si concluderà come è ormai consuetudine alla Terrazza Mascagni, appunto l’11 e il 12 agosto prossimi.

Moda e spettacolo – E quello che si concluderà l’11 agosto alla Terrazza, rappresenterà una sorta di vero e proprio show con defilèe, un “format” in cui il fattore bellezza costituirà solo un piccolo pezzo di un grande puzzle. E sarà l’ennesimo capitolo che confermerà una regola generale da sempre alla base di questo happening: quella di mettere in primo piano e di valorizzare le “bimbe” di scoglio, di offrire loro un mezzo per crescere, per conoscersi, per vincere timori, per accettare vittorie e sconfitte, momenti di gloria e delusioni e per far emergere passioni che potrebbero anche avere un futuro nel mondo del lavoro.

I numeri di Miss Livorno – Sono state centinaia le ragazze che negli anni hanno calcato le “passerelle” di Miss Livorno, migliaia gli spettatori presenti alle tante serate di spettacolo, tantissimi gli enti, associazioni, aziende ed istituzioni coinvolti, decine e decine i giovani artisti, cantanti, cabarettisti, illusionisti (successivamente affermatisi nel mondo dello spettacolo) avviati per la prima volta su un palcoscenico. I “numeri” legati al “mondo” di Miss Livorno sono veramente notevoli: anche il web ha premiato negli ultimi anni Miss Livorno, con oltre 100.000 visualizzazioni dei video e post pubblicati sui canali social.

I concorsi nazionali – Dal 2014 Miss Livorno è abbinata a “Miss Blu Mare”, concorso nazionale in grande ascesa (la cui finale 2022 verrà svolta a bordo della nave “Grandiosa”, l’ammiraglia della flotta MSC) che ha già riservato grandi soddisfazioni alle “nostre” miss negli ultimi sette anni. Dal 2000 al 2013 la stessa valenza regionale di Miss Livorno ha portato decine di concorrenti labroniche alle finali nazionali di “Una Ragazza per il Cinema”, con diversi riconoscimenti tra i quali spiccano i due titoli nazionali (Sara Vassallo nel 1994 e Sara Guidetti nel 2006), il terzo posto assoluto di Naomi Norci nel 2010 e il secondo posto nella sezione moda di Jessica Cavallini (2000). In precedenza Miss Livorno è stata abbinata a “Miss Muretto di Alassio”, “Un volto per fotomodella” e “Fotomodella dell’anno”.

I casting e le selezioni- I “talent scout” di Miss Livorno sono già all’opera da diversi giorni su stabilimenti balneari, locali della costa livornese e pisana (Tirrenia e Marina di Pisa), punti di ritrovo per ragazzi (moletti, Venezia ecc.) alla ricerca di soggetti da inserire da protagonisti nella manifestazione. Come gli scorsi anni ci saranno numerose selezioni e casting che si svolgeranno principalmente nel mese di luglio. L’organizzazione è alla ricerca (comunque quasi conclusa) di location adatte alla manifestazione, da affiancare ai due appuntamenti pomeridiani con “Moda e Miss in Galleria” a Fonti del Corallo il 15 e 22 luglio, ed all’appuntamento serale a Porta a Mare il 29 luglio. Ed In questi giorni sono in atto anche casting a porte chiuse per le ragazze già iscritte via web oppure già contattate dai “talent scout”.

Il prossimo casting sarà alle Fonti del Corallo giovedì 30 giugno dalle ore 16 alle 19: è possibile avere maggiori notizie ed annunciarsi al casting tramite e-mail a [email protected], oppure consultare le pagine Fb e Instagram dedicate a Miss Livorno, oppure scrivere o chiamare il 338-9968869.

E’ inoltre possibile presentarsi direttamente mercoledì 30 giugno a Fonti del Corallo (anche quest’anno partner attivo della manifestazione), dove ragazze e genitori (la cui presenza è sempre gradita), potranno porre domande, chiarire qualsiasi dubbio ed avvicinarsi al concorso. Chi erediterà la coroncina di Irene Biagetti, Miss Livorno 2021?

Condividi:

Riproduzione riservata ©