Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Mostra Gino Romiti, nel fine settimana aperture straordinarie gratuite in Fondazione

Martedì 10 Gennaio 2023 — 16:08

Sabato 14 e domenica 15 gennaio 2023 sarà possibile visitare le sezioni livornesi della mostra La Beata Riva. Gino Romiti e lo spiritualismo a Livorno. I locali della Fondazione, in piazza Grande 23, resteranno aperti al pubblico con ingresso libero e gratuito dalle 16 alle 20

Fondazione Livorno comunica che sabato 14 e domenica 15 gennaio 2023 sarà possibile visitare le sezioni livornesi della mostra La Beata Riva. Gino Romiti e lo spiritualismo a Livorno. I locali della Fondazione in piazza Grande 23, resteranno aperti al pubblico con ingresso libero e gratuito dalle 16 alle 20.

Ideata secondo un percorso monografico e tematico, la mostra comprende oltre 80 opere dedicate a Gino Romiti e al cenacolo divisionista e simbolista formatosi nella Livorno tra il primo e il secondo decennio del XX secolo. La mostra intende ripercorrere l’evoluzione stilistica dell’artista livornese maturata grazie all’incontro con il belga Charles Doudelet e alla devozione tributata fin dal 1906 a Vittore Grubicy De Dragon, sullo sfondo dell’ondata spiritualistica che travolse i circuiti artistici cittadini tra la Scuola di Micheli, il Caffè Bardi e Bottega d’Arte. Le sezioni livornesi sono dedicate rispettivamente al credo estetico e alla maturità artistica di Gino Romiti, Il credo artistico di Gino Romiti dalla lezione di Guglielmo Micheli al verbo di Vittore Grubicy De Dragon (I sezione) e La gioia infinita: verso l’Eterna melodia (II sezione).

Info e contatti per visite guidate infrasettimanali – Fondazione Livorno: tel. 0586.826133 – [email protected]www.fondazionelivorno.it. Visite guidate in Fondazione dal lunedì al venerdì su appuntamento (Diderot servizi alla Cultura 339.8289470 – [email protected]); per le visite delle scuole contattare Cooperativa Itinera (0586.894563 – [email protected]).

Condividi:

Riproduzione riservata ©