Cerca nel quotidiano:


Nasce il Cortomuso Festival, tanti big della musica all’Ippodromo Caprilli

Tanti i nomi importanti del Cortomuso festival che si svolgerà all'ippodromo Caprilli dal 20 al 28 agosto. Apriranno il festival Lo stato sociale, presenti anche Coma Cose, Bobo Rondelli, Willie Peyote e tanti altri

Martedì 15 Giugno 2021 — 17:52

di Chiara Montesano

Mediagallery

Il sindaco Salvetti: "Dobbiamo restituire alla cittadinanza questo posto come luogo di frequentazione"

Lippodromo Caprilli sarà uno dei luoghi protagonisti dell’estate livornese. Dal 20 al 28 agosto infatti ospiterà la prima edizione del Cortomuso Festival, un festival di musica che ci regalerà una serie di concerti per tutti i gusti. Presentato la mattina di martedì 15 giugno in Comune è organizzato dal Comune di Livorno e dal L.E.M. – Livorno Euro Mediterranea.

Il nome si ispira sia all’ippica, indicando la vittoria del cavallo di pochi centimetri al fotofinish, appunto corto-muso, che a una celebre frase detta dal mister Massimiliano Allegri in una, ormai storica, conferenza stampa.
Con 9 concerti in 9 giorni consecutivi, il palcoscenico del festival – collocato di fronte alle tribune scoperte – sarà destinato alla musica. Ma l’ippodromo ospiterà anche altro. Nella prospettiva, questo bellissimo parco a disposizione di livornesi e non, diventerà un luogo per lo spettacolo dal vivo nelle sue varie declinazioni, da fruire in estate ma anche fuori stagione. Già quest’anno, prima dell’inizio di Cortomuso, tra il 10 luglio e il 15 agosto, verranno programmate iniziative di teatro e incontri in stile Versiliana su un palco che troverà collocazione nella storica zona dei “picchetti”.

“Stiamo costruendo l’estate livornese pezzo dopo pezzo – afferma il sindaco Salvetti – Questo festival, insieme ad altre iniziative che si svolgeranno all’ippodromo, hanno l’obiettivo di restituire alla cittadinanza questo posto come luogo di frequentazione. Dopo 5 anni in cui è stato abbandonato e lasciato al degrado abbiamo deciso di fare un investimento di rifunzionalizzazione”.
Adriano Tramonti, vice presidente della Fonazione L.E.M: “Abbiamo messo in piedi un festival che deve rimanere negli anni. Dobbiamo sfruttare l’ippodromo come un posto dove i livornesi e non solo possano passare le proprie giornate – prosegue – Il palco sarà posto sulla pista e guarderà la tribuna dove saranno presenti 1000 spettatori”.
Toto Barbato del The Cage Club, ha voluto sottolineare che “per l’intrattenimento musicale Livorno oggi può ispirarsi alle moderne città europee aprendosi, con uno spazio suggestivo e vasto come l’ippodromo Caprilli, anche a concerti di star internazionali”
Presente anche il cantautore livornese Bobo Rondelli che suonerà domenica 22 agosto. “Sono contento di riprendere a suonare dal vivo – ha detto l’artista in conferenza stampa – Io vado al mare all’Accademia, probabilmente verrò a cantare in costume”, ha concluso ironizzando.
“Da parte del comune – afferma Luca Zanotti di Musiche Metropolitane – c’è stato un segnale di grande apertura e comprensione. Finalmente possiamo tornare a portare uno spaccato di cultura contemporanea del nuovo pop indie che è elemento di cultura”.
Il logo e il manifesto del festival sono stati creati da Valentina Savi, giovane illustratrice e influencer livornese conosciuta al mondo di Instagram come Tutte le mele di Annie.

Le prevendite saranno disponibili da venerdì 18 alle 12.00 sul sito dice.fm.

IL PROGRAMMA

Venerdì 20 agosto – LO STATO SOCIALE + Tommaso Novi
Sabato 21 agosto – PSICOLOGI
Domenica 22 agosto – BOBO RONDELLI
Lunedì 23 agosto – WILLIE PEYOTE
Martedì 24 agosto – MODENA CITY RAMBLERS
Mercoledì 25 agosto – BOBBY SOLO + Sinfonico Honolulu
Giovedì 26 agosto – NADA DUO
Venerdì 27 agosto – IOSONOUNCANE
Sabato 28 agosto – COMA COSE

Riproduzione riservata ©