Cerca nel quotidiano:


Pinacoteca Servolini, quinta puntata del Calendario Culturale e cerimonia di donazione

Al via, giovedì 31 marzo 2022, ore 17.00, alla Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, la 5° Puntata del Calendario Culturale 2022, “Viandanti d’Europa. Miti apuani nella Toscana di Pascoli e d’Annunzio”

Domenica 27 Marzo 2022 — 23:09

Mediagallery

Al via, giovedì 31 marzo 2022, ore 17.00, alla Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, la 5° Puntata del Calendario Culturale 2022, “Viandanti d’Europa. Miti apuani nella Toscana di Pascoli e d’Annunzio”, promosso dal Comune di Collesalvetti, ideato e curato da Francesca Cagianelli, in occasione della mostra Lorenzo Viani. L’incubo del segno, a cura di Francesca Cagianelli e Enrico Dei (fino al 7 aprile 2022, tutti i giovedì, ore 15.30-18,30 e su prenotazione per piccoli gruppi al numero: 392-6025703).

Si intitola Da Steinlen a Laermans: il dialogo di Lorenzo Viani con la cultura figurativa franco-belga la conferenza di Fabrizio Pizzanelli, incisore, concepita con finalità didattiche e strategiche, assolutamente omogenee rispetto alla mission della Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, determinata a moltiplicare sul territorio le occasioni di confronto e di dialogo tra la compagine artistica toscana e i protagonisti della cultura figurativa nazionale e internazionale, con una visuale privilegiata orientata verso l’universo della grafica.

Vero e proprio affondo sulla fortuna delle riviste illustrate nell’Europa del primo decennio del Novecento, quest’ultima puntata è l’esito di una climax ascendente intesa a ricostruire le tappe dell’aggiornamento di tanti artisti del nostro territorio, finora classificati nel solco di una parabola postnaturalistica, e invece partecipi di un circuito di informazioni di ampie latitudini, sollecitato in particolare dal filone figurativo franco-belga metabolizzato nei circuiti della “Plume” e delle “Soirées de Paris” di Guillaume Apollinaire – come opportunamente rivendica Piero Pacini (Lorenzo Viani, catalogo della mostra 1986), così come dall’influenza della grafica satirica, da “Le Rire” a “L’Assiette au Beurre”.

Nè bisognerà dimenticare il segnale di modernità diffuso nelle sale dell’Esposizione Internazionale di Venezia, a partire dalla presenza deflagrante nel 1901 di un genio del simbolismo internazionale quale James Ensor, presente tra l’altro con quell’icona del grottesco, l’acquaforte L’entrata di Cristo a Bruxelles, destinata a instradare intere generazioni protese verso il macabro.

*******************

Cerimonia per la Donazione di Francesco Tetro già Conservatore del Polo Museale di Latina, membro del Comitato Scientifico dell’Opera di Duilio Cambellotti alla Pinacoteca Comunale Carlo Servolini.
Seguirà, sabato 2 aprile 2022, ore 17.00, l’apertura straordinaria della Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, per la cerimonia per la Donazione di Francesco Tetro, già Conservatore del Polo Museale di Latina, membro del Comitato Scientifico dell’Opera di Duilio Cambellotti, alla Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale di Collesalvetti in vista dell’ampliamento del proprio patrimonio artistico in direzione del reparto grafico e quindi in stretta osservanza con l’ormai pluriennale mission museale.

Con l’occasione sarà possibile visitare l’esposizione in anteprima assoluta di 11 ex-libris selezionati dal corpus della donazione Tetro: Duilio Cambellotti, La Casa, (1908); Duilio Cambellotti, Servio (1928); Duilio Cambellotti, Cavalli (1934); Duilio Cambellotti, Spiga (1935); Duilio Cambellotti, Pro Christo legatione fungimur (1959); Adolfo De Carolis, Allegoria (1909); Adolfo De Carolis, “Amor et labor vitast”; Adolfo De Carolis, Ex libris “Non omnis moriar”, ex libris Vergilii La Scola (1913); Adolfo De Carolis, Ex libris “Non omnis moriar”, ex libris Vergilii La Scola (1913); Adolfo De Carolis, “Risus quoque vitast” (1914); Adolfo De Carolis, “La fiaccola sotto il moggio, tragedia di Gabriele D’Annunzio” (1914).

Interverranno Mascia Vannozzi, Assessore alla Cultura del Comune di Collesalvetti, Francesca Cagianelli, Conservatrice della Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, Francesco Tetro, già Conservatore del Polo Museale di Latina, membro del Comitato Scientifico dell’Opera di Duilio Cambellotti.

info

0586 – 980251/252 e 392 6025703

[email protected]

www.comune.collesalvetti.li.it

Riproduzione riservata ©