Cerca nel quotidiano:


“Pirati antichi e moderni” all’Auditorium Ognissanti

Con il patrocinio del Comune di Livorno giovedì 5 maggio alle 16 all'auditorium P. Ognissanti, Via Gobetti, 11 tornano i nostri amici protagonisti con noi da sempre dell’Agenzia Logos con Silvestro Raffone che ci parlerà dei "Pirati, antichi e moderni"

Lunedì 2 Maggio 2022 — 08:20

Con il patrocinio del Comune di Livorno giovedì 5 maggio alle 16 all’auditorium P. Ognissanti, Via Gobetti, 11 tornano i nostri amici protagonisti con noi da sempre dell’Agenzia Logos con Silvestro Raffone che ci parlerà dei “Pirati, antichi e moderni”.

La pirateria esiste da quando esiste la navigazione. A ben vedere, ciò che distingue il pirata dal comune brigante è solo il fatto di agire in mare. Perché allora, almeno nella nostra cultura, il pirata è circonfuso da qualcosa di romantico, di meraviglioso.

Cercheremo di rispondere a questa e altre domande nel corso della nostra esposizione. Esposizione che, per forza di cose, dovrà essere limitata specialmente per la parte antica. Tralasceremo quindi tutte le vicende dei pirati mediterranei, che in realtà ci riguardano da vicino, ma che sono talmente vaste ed articolate che meriterebbero una trattazione apposita. Fa da contraltare a tutto ciò la pirateria moderna: dopo la fine della seconda guerra mondiale si è assistito ad un suo rinascere.

Possiamo comunque enunciare fin da ora un principio generale: la pirateria, di qualunque epoca, si sviluppa dove gli stati rivieraschi sono traballanti.

In ottemperanza alle norme ministeriali sul covid-19 tutti i partecipanti dovranno essere muniti di green pass, per tutta la durata della conferenza dovrà essere indossata la mascherina e tenuto il distanziamento. All’arrivo ogni persona verrà registrata.

Riproduzione riservata ©