Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Profumo d’Operetta, concerto lirico della Corale Mascagni al Museo di Storia Naturale

Mercoledì 27 Luglio 2022 — 08:52

La Corale Mascagni si avvarrà della presenza di splendide voci: Barbara Terreni (Soprano), Roberto Bucchioni (Tenore) e Paolo Morelli (Basso) che saranno diretti ed accompagnati dal maestro Giorgio Maroni. L’appuntamento è per venerdì 29 luglio, alle 21, in via Roma 234. Non mancate. Ingresso con donazione libera. Prenotazione consigliata

Si chiama “Profumo d’operetta”, il concerto lirico a cura della Corale Mascagni, che si presenterà con un ricco e frizzante programma di brani tratti da celebri Operette venerdì 29 luglio alle 21 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo. Lo spettacolo presentato da Franco Bocci, organizzatore e presentatore di numerosi appuntamenti canori cittadini, andrà in scena nella splendida cornice del Parco dei Platani.
Il concerto della Corale Mascagni rappresenterà un momento di arte e cultura e riprodurrà uno spaccato della società a cavallo tra ottocento e novecento. Il presentatore Franco Bocci, con la sua spiccata verve, trasporterà il pubblico presente in un viaggio canoro con le più godibili pagine musicali scelte per l’occasione.
Gli amanti dell’operetta saranno quindi deliziati dalla “Barcarole” di Offenbach per proseguire con il travolgente Sangue Viennese di Strauss figlio, e continuare in riva d’Arno con una selezione da Acqua Cheta; e poi, tornare a Vienna con la Vedova Allegra, regina indiscussa di tutte le operette.
Non seconda all’Opera Lirica per impegno canoro, l’Operetta strizzava l’occhio a quella ricca e gaudente Borghesia che la prediligeva ad ogni altro spettacolo. Argomenti divertenti e scollacciati, grandi balli, interventi di prosa e sfarzose scenografie definirono la loro epoca come la “Bella Époque”.
La Corale Mascagni si avvarrà della presenza di splendide voci: Barbara Terreni (Soprano), Roberto Bucchioni (Tenore) e Paolo Morelli (Basso) che saranno diretti ed accompagnati dal maestro Giorgio Maroni.
L’appuntamento è quindi per venerdì 29 luglio alle 21, al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo in via Roma 234. Non mancate. Ingresso con donazione libera. Prenotazione consigliata.
Per informazioni e prenotazioni: Segreteria del Museo, [email protected]; tel. 0586/266711-34; lunedì – mercoledì – venerdì ore 9-13; martedì – giovedì – sabato ore 9-13 e 15-18. Domenica ore 15-18.

Condividi:

Riproduzione riservata ©