Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Raise the Bar, all’Alphonse Club l’evento al femminile pronto ad abbattere le barriere

Venerdì 25 Novembre 2022 — 12:41

Un evento in programma martedì 29 a partire dalle 18,30 nei bellissimi locali dell'Alphonse Club di via Malenchini che vuole superare i preconcetti incastonati nel mondo lavorativo dei bar. Conduce Carlotta Vagnoli

Inclusione in un ambiente lavorativo come quello del bar che fatica a dare spazi egualitari a uomini e donne, nonostante il segno del tempo sposti sempre più velocemente la lancetta verso un futuro inclusivo e privo di barriere sociali e lavorative. È con questo concept e con questo intento che l’Alphonse Club di via Malenchini si propone di accendere le luci su di un argomento fino ad oggi fin poco dibattuto e fin troppo spesso tenuto sottotraccia.
Un evento che prende il nome di “Raise the Bar -Be Inclusive” e che si svolgerà martedì 29 novembre a partire dalle 18,30 proprio nei locali del locale che si geolocalizza tra piazza Mazzini e il porto di Livorno in una location unica nel suo genere.
“Abbiamo deciso di chiamare così l’evento per un duplice motivo – spiega Tommaso Masini, Event Manager dell’Alphonse Club – Il termine raise in inglese significa sia sopraelevare che accrescere. Quindi il nostro intento è quello di sopraelevare il bar nel senso di concepire un luogo non solo dove si beve ma anche un posto dove si possa fare condivisione di alcune idee e creare arricchimento e superare le barriere storiche che sono legate a questo settore lavorativo e che stanno, purtroppo, andando avanti. E al contempo, l’altro significato che vogliamo che filtri da questo incontro, che il bar possa accrescere se stesso e chi partecipa al bar proprio grazie anche all’inclusione e a determinati valori”.
Raise the bar si propone dunque di mettere sul tavolo per essere trattati, capiti e digeriti, argomenti di discussione per superare alcune barriere del mondo del bar, andando oltre la mera quotidianità dello stesso e portando tematiche di accrescimento per tutti i partecipanti.
In questo primo appuntamento dedicato al mondo delle donne saranno invitate quattro bartender (provenienti dalla Toscana e Emilia) e Carlotta Vagnoli, scrittrice, attivista e content creator, i cui lavori e interventi hanno sempre abbracciato la condizione della donna nella nostra società.

L’obiettivo sarà quello di dare centralità alla tematica dell’inclusività, parlare della donna bartender nel settore del bar e, di come quest’ultimo si sta evolvendo a riguardo. Verranno affrontate tematiche come la crescita professionale, le disparità di genere, la dignità lavorativa, gli ostacoli che si possono incontrare nei differenti contesti del settore (dalla discoteca al cocktail bar fino alle competition – che sono centralmente alimentate dal genere maschile) e di come si possono affrontare e superare creando un posto di lavoro ideale dove l’inclusività può eliminare le disparità sociali e di genere.
L’evento si dividerà in due parti principali. Si parte con un0 talk nel tardo pomeriggio, dalle 18,30 alle 20 dove Carlotta Vagnoli parlerà delle tematiche sopra anticipate e coinvolgerà le quattro bartender per affrontare insieme i vari argomenti. A seguire la guest delle bartender dalle 22 fino alle una di notte, accompagnate dal dj set, sempre al femminile, della giovane Ines Felicienne.

Partecipanti:

-Alphonse Club: Promotore e Location dell’evento (Livorno, Via Malenchini 35)

-Carlotta Vagnoli: Conduttrice/Moderatrice del Talk

-Cecilia Fissi: Bar Manager, Strizzi Garden Firenze

-Francesca Gentile: Owner e Bartender, Funi Montecatini 1898

-Lara Ponti: Bartender, Blue Hush, Bologna

-Marta Fonti: Bartender, Alphonse Club Livorno

-Ines Felicienne: DJ

Sponsor Evento: Gruppo Martini Gruppo San Pellegrino.

Condividi:

Riproduzione riservata ©