Cerca nel quotidiano:


Ruffini al Goldoni con “Up&Down”

Lo spettacolo è gratuito previa prenotazione sul sito internet www.centodieci.it

giovedì 12 Settembre 2019 08:46

Mediagallery

Arriva a Livorno il tour di “Centodieci” con l’attore comico Paolo Ruffini. L’appuntamento è previsto per giovedì 12 settembre alle 21 al Teatro Goldoni.

L’evento si inserisce nel programma “Centodieci è Ispirazione”, il ciclo di incontri che la piattaforma culturale di Banca Mediolanum, con il coinvolgimento di personaggi di successo, dedica al tema dell’ottimismo come forza per superare gli ostacoli e raggiungere i propri obiettivi.

Paolo Ruffini presenterà lo spettacolo “Up&Down” incentrato sul tema delle diversità: un happening comico, disobbediente e commovente, che ha come filo conduttore le relazioni, tra cui la relazione con le emozioni, con il tempo, con la diversità. Attraverso il filtro dell’ironia si indaga l’abilità e la disabilità alla felicità.

Una rappresentazione dai connotati surreali e dagli sviluppi inaspettati con una forte connotazione d’improvvisazione, che interrompe le liturgie teatrali e offre al pubblico una vera e propria esperienza in cui le distanze tra palcoscenico e platea si annullano, e alla fine attori e spettatori si trovano per condividere un gesto rivoluzionario: un grande abbraccio.

Il progetto Up&Down nasce nel 2015 dalla collaborazione tra Paolo Ruffini e la compagnia teatrale Mayor Von Frinzius, uno straordinario esempio di teatro integrato composta in prevalenza da attori disabili.

Lo spettacolo è gratuito previa prenotazione sul sito internet www.centodieci.it

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.