Cerca nel quotidiano:


“Salmastro”, i fotografi livornesi rendono omaggio a Parr

Salmastro è nato dalla pura curiosità di documentare le giornate di coloro che vivono il mare nel loro quotidiano. Oggi, è diventato un racconto visivo fatto di scatti rubati di tuffi, pennichelle, contemplazioni e chiacchiere in riva al mare

Mercoledì 29 Settembre 2021 — 16:20

Mediagallery

Inaugura giovedì 30 settembre alle 18:30 la mostra fotografica “Salmastro” organizzata e allestita presso i locali dell’associazione culturale Spazio in occasione della mostra fotografica “Life’s beach” di Martin Parr.

“Salmastro” è un circuito off inserito all’interno del Little Bit Festival curato da Chiara Cunzolo e Laura Sgherri e vuole essere un omaggio alla grande fotografia di Parr, dedita a cogliere la quotidianità della società contemporanea.

La mostra sarà allestita presso Spazio co-working, in via Ginori 29 e vedrà esposte le opere fotografiche di Aimone Bonucci, Mattia Bonucci, Martino Chiti, Paolo Ciriello, Chiara Cunzolo, Benedetta Falugi, Serafino Fasulo, Giacomo Favilla, Michel Guillet, Lorenzo Lessi, Laura Sgherri e Daniele Stefanini.

A completare l’allestimento ci sarà anche una videoinstallazione a cura di 8mmezzo e Michele Lezza, in collaborazione con Di Maggio Baseball Team che ne ha composto le musiche.

Salmastro è nato dalla pura curiosità di documentare le giornate di coloro che vivono il mare nel loro quotidiano. Oggi, è diventato un racconto visivo fatto di scatti rubati di tuffi, pennichelle, contemplazioni e chiacchiere in riva al mare.

“Salmastro racconta di quei luoghi balneari cittadini che in estate si affollano e diventano un po’ come una seconda casa – ci dice Chiara Cunzolo – Parla anche di scogli liberi e selvaggi dove si vive a pelo d’acqua, incastrati tra le insenature”.

“Le persone che passano molto tempo vicino al mare, sviluppano con esso un contatto primordiale e viscerale che si trasforma in un inconsapevole meditazione, in uno stare senza scopo se non quello di essere e sostare”, conclude Sgherri.

SALMASTRO
dal 30 settembre al 31 ottobre
presso Spazio, via Ginori 29, Livorno

– Inaugurazione: giovedì 30 settembre, 18:30, presso Spazio in via Ginori 29

– Dj-set Aim1 e Umberto Staila: domenica 10 ottobre a partire dalle 17:00, presso Spazio in via Ginori 29

Clean up day con Sons of the Ocean • domenica 24 ottobre
10:00: ritrovo per ripulire le spiagge (luogo da definire)
17:00 presentazione del progetto Sons of the Oceans presso Spazio in via Ginori 29

– Lancio crowdfunding “Marea di Analogica in vinile” • 30 ottobre, 18:30, presso Spazio in via Ginori 29

Salmastro www.instagram.com/salmastro_project/
Spazio co-working www.instagram.com/spazio.coworking/

Riproduzione riservata ©