Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Santomauro selezionato al Torino Fringe Festival con lo spettacolo “Happy Days”

Lunedì 23 Maggio 2022 — 10:29

L'attore labronico conferma il suo momento d’oro e, dopo il successo della prima edizione del Sulla Felicità Festival da lui ideato e diretto, arriva un’altra soddisfazione: il nuovo spettacolo “Happy Days”

Il toscano Stefano Santomauro conferma il suo momento d’oro e, dopo il successo della prima edizione del Sulla Felicità Festival da lui ideato e diretto, arriva un’altra soddisfazione: il nuovo spettacolo “Happy Days” andato in scena al Teatri 4 Mori con oltre 300 spettatori propio a Livorno, è stato selezionato al prestigioso Torino Fringe Festival un evento che si proietta tra i più originali di tutta Italia, in cui si mescolano espressioni artistiche differenti, anche grazie alla selezione tramite la call internazionale che ha portato quest’anno a candidarsi più di 500 artisti da tutto il mondo.

E tra 500 candidature è stato selezionato, insieme ad altri 24 spettacoli, anche l’attore e autore livornese, che porterà il monologo Happy Days davanti ad un pubblico numeroso ed in un contesto di assoluto livello: il programma, infatti, è poliforme e variegato, con più di 200 repliche di spettacoli teatrali di artisti e compagnie internazionali, 30 eventi speciali, talk, residenze, mostre d’arte, live performance, parate, appuntamenti con linguaggi performativi e audio-visivi innovativi, momenti site-specific di danza, concerti, party e molto altro.

Lo spettacolo “Happy Days” racconta, in assoluta chiave comica, la ricerca della felicità ai tempi di oggi: una sconclusionata analisi degli sforzi quotidiani che facciamo per arrivare a quello sperato momento di pace e felicità. Il monologo di Stefano Santomauro è travolgente e conquista lo spettatore per tuti i 75 minuti di spettacolo sconquassandolo con momenti di vera e propria comicità, togliendo il respiro e lasciando il pubblico con le lacrime agli occhi.

“Siamo orgogliosi di trovare conferme nel nostro lavoro come la selezionare al Fringe di Torino” dice Stefano Santomauro “Ho la fortuna di poter collaborare con professionisti di altissimo livello: Marco Vicari e Daniela Morozzi, collaboratori ai testi, sono due artisti che stimo profondamente. Entrambi sono riconosciuti a livello nazionale: Vicari ha appena firmato i testo di un mostro della stand io comedy Michela Giraud che ha sbancato sulla piattaforma Netflix e la Morozzi ha conquistato il grande pubblico con l’ultima fiction Rai con Anna Valle e sta portando con successo in tourneé il suo ultimo spettacolo “Da Consumarsi Preferibilmente in Equilibrio” al quale ho contribuito per la prima volta come collaboratore ai testi. Una grande squadra che sono felice di portare dentro la nuova Produzione Grande Giove che distribuisce lo spettacolo e, perchè no, anche di portare professionisti di livello a Livorno. Per me è un orgoglio rappresentare il nome della nostra città in un Festival così importante”.

Stefano Santomauro conferma la sua spiccata capacità di raccontare la società in chiave comica, analizzando ogni suo aspetto in maniera socio culturale, raccontando con la sua tipica cifra comica, cinica e surreale la realtà che spesso ci spaventa. I suoi spettacoli registrano ormai da anni, SoldOut e apprezzamenti di pubblico e critica confermando un talento toscano da non sottovalutare. Santomauro sarà in scena al Torino Fringe Festival dal 24 al 29 Maggio 2022. Per info www.StefanoSantomauro.it.

Condividi:

Riproduzione riservata ©