Cerca nel quotidiano:


Sicurezza sul lavoro, la mostra fotografica di Alessio Brondi racconta la vita dopo l’infortunio

La vita di 18 persone che hanno subito un infortunio sul lavoro viene raccontata attraverso Immagini per testimoniare la forza e la volontà di ritrovare la propria normalità e non fermarsi di fronte agli ostacoli che la vita di pone difronte

Lunedì 18 Ottobre 2021 — 10:51

Mediagallery

Venerdì 22 ottobre alle 15.30 al Cral Eni (viale Ippolito Nievo 38) di Livorno verrà inaugurata la mostra fotografica “Cordiali saluti” di Alessio Brondi incentrata sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro

Venerdì 22 ottobre alle 15.30 al Cral Eni (viale Ippolito Nievo 38) di Livorno verrà inaugurata la mostra fotografica “Cordiali saluti” di Alessio Brondi incentrata sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro.

La vita di 18 persone che hanno subito un infortunio sul lavoro viene raccontata attraverso Immagini per testimoniare la forza e la volontà di ritrovare la propria normalità e non fermarsi di fronte agli ostacoli che la vita di pone difronte.

In concomitanza con l’inaugurazione sarà organizzata una tavola rotonda dedicata al tema della sicurezza nei luoghi di lavoro. Al dibattito parteciperanno: Luca Salvetti (sindaco di Livorno), Gianfranco Simoncini (assessore del Comune di Livorno), Carmine Cervo (direttore Inail Livorno), Fabrizio Zannotti (segretario generale della Cgil provincia di Livorno), Gessica Beneforti (segretaria Cgil Toscana), Valeria Parrini (presidentessa onoraria dell’associazione Ruggero Toffolutti) e Stefano Di Bartolomeo (presidente Anmil Livorno). Il dibattito sarà moderato da Stefano Santini (segreteria Filctem-Cgil provincia di Livorno).

La mostra resterà aperta al pubblico dal 22 al 30 ottobre, dalle ore 17 alle ore 20 (ingresso libero con obbligo di green pass).

Riproduzione riservata ©