Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Aperiopera in Fortezza Vecchia con il Quartetto Scenico

Lunedì 5 Settembre 2022 — 16:36

Appuntamento alle 19,30. Il Quartetto Scenico è composto da: Eleonora Donnini al flauto, Federico Macagno al clarinetto, Chiara Baicchi al fagotto e Alessio Vinciguerra al corno

Questa sera lunedì 5 settembre alle ore 19,30 la rassegna Aperiopera in Fortezza Vecchia ospiterà il Quartetto Scenico, frutto dell’idea artistica di quattro giovani musicisti che hanno dato vita ad una formazione classica il cui repertorio trattato, principalmente operistico, viene riproposto in una forma non prettamente tradizionale.
Eleonora Donnini al flauto, Federico Macagno al clarinetto, Chiara Baicchi al fagotto e Alessio Vinciguerra al corno, daranno vita a questo concerto che si presenta piuttosto esteticamente distante dall’ordinaria idea di quartetto da camera, riprendendone la sostanza timbrica e la cura dell’espressione in modo rigoroso ed elegante.
Pur privilegiando un repertorio fedele alle edizioni originali, il quartetto non si limita al “già sentito e al già visto”, affrontando con plastica versatilità trascrizioni di vario genere, secondo uno spirito di appassionato sperimentalismo.
Nella prima parte del programma celebri brani dalla trilogia popolare di Giuseppe Verdi (La traviata, Il trovatore, Rigoletto); a seguire estratti dalle due Suites orchestrali della Carmen di Georges Bizet. Le trascrizioni sono a cura di Simone Orsini.

Condividi:

Riproduzione riservata ©