Cerca nel quotidiano:


“Storie in Garibaldi”, l’inaugurazione @Uovo alla Pop

OPS - Spazio dedicato alla fotografia sono quattro donne legate da una passione comune: la fotografia. Insieme, hanno preso in gestione uno dei fondi tornati in attività in zona Garibaldi grazie al progetto “Garibaldi Top”

Martedì 4 Giugno 2019 — 19:05

Mediagallery

OPS – Spazio dedicato alla fotografia sono quattro donne legate da una passione comune: la fotografia. Insieme hanno preso in gestione uno dei fondi tornati in attività in zona Garibaldi grazie al progetto “Garibaldi Top”, partito a novembre 2017. Chiara, Laura, Marianna e Beatrice hanno organizzato mostre, workshop, dibattiti e incontri, coinvolgendo artisti livornesi, toscani e italiani e collaborando con altre realtà del territorio. Da subito innamorate del quartiere che le ospita da un anno e mezzo, hanno sentito il bisogno di immortalare i volti che incontravano lungo la strada, nei bar, presso il fondo OPS. È così che nasce “Storie in Garibaldi”, un progetto fotografico che vuole raccontare il quartiere che lo ospita attraverso i volti di chi lo vive.
“Abbiamo messo al centro del nostro progetto la persona attraverso una scelta fotografica che evidenzia sguardi, espressioni e corpi- è nato così un progetto fotografico dal taglio urbano, partito da interventi di street in blue-back per le vie del quartiere e fatto di shooting serali, una chiamata allo scatto aperta a tutti i residenti, davvero tutti”.
Garibaldi è uno dei quartieri storici di Livorno, e nel tempo si è trasformato tantissimo e tantissime volte. Il collettivo OPS crede fermamente che la diversità che popola il quartiere sia ricchezza e che proprio questa diversità nasconda in sé tantissime storie.

“L’intento è quello di trasmettere a tutti coloro che passano il fascino che abbiamo subito nel conoscere gli abitanti del quartiere e ascoltarne le storie. Vorremmo che le persone collegassero le strade, i vicoli e le piazze di Garibaldi ai volti che ammireranno alla mostra, attraverso un percorso di associazioni che li porti a incuriosirsi rispetto al quartiere e, speriamo, innamorarsene come noi”. La mostra, che inaugurerà il 5 giugno nel meraviglioso spazio di Uovo alla Pop, vuole essere un regalo di tutti alla città di Livorno – non solo da parte del collettivo OPS, ma anche da parte di ogni singolo abitante di Garibaldi che si è lasciato fotografare. Un regalo fatto di piccole grandi storie immortalate e rese memoria collettiva. Storie in Garibaldi dal 5 al 30 giugno da Uovo alla Pop, scali delle Cantine 36/38.

5 giugno: inaugurazione con buffet di Anita Bistrot 30 giugno: finissage con sorpresa

OPS – Spazio dedicato alla fotografia [email protected]

Riproduzione riservata ©