Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Talk sui mestieri del cinema, riparte La Bella Estate a Villa Maria

Martedì 26 Luglio 2022 — 16:21

Dall'1 al 26 agosto, nel parco di Villa Maria, sono state messe in campo collaborazioni con più realtà del territorio per valorizzare la settima arte

Riparte la rassegna dedicata ai talk sui mestieri del cinema, promossa dalla Biblioteca Labronica di Villa Maria, centro di documentazione sulle arti dello spettacolo, e organizzata da Cooperativa Itinera. In questa quarta edizione de “La Bella Estate” che avrà luogo dall’1 al 26 agosto, nel parco di Villa Maria, sono state messe in campo collaborazioni con più realtà del territorio per valorizzare la settima arte. In contemporanea agli incontri con i professionisti del cinema, infatti, sarà allestita negli spazi della biblioteca, la mostra di Valentina Restivo dedicata alla filmografia di Pasolini dal titolo “io sono una forza del passato”. La mostra sarà visitabile in occasione degli eventi e la mattina, per tutto il mese di agosto. Inoltre, per invitare il pubblico a tornare a godere dei film nelle sale cinematografiche, alcuni degli incontri sono stati coordinati con le arene estive della città. La “Bella Estate” è composta da 6 appuntamenti a ingresso libero, con inizio lunedì 1 agosto alle ore 18.30. Due i filoni che contraddistinguono la rassegna che ha al centro il tema del “mestiere”. Da un lato l’incontro con attori e registi per parlare del cinema italiano di oggi: Flavio Parenti, che ha lavorato con Luca Guadagnino e Woody Allen; il giovane interprete Federico Cesari, divenuto celebre con la serie Netflix “Skam” e ora protagonista della serie “Tutto chiede salvezza” di Francesco Bruni; Rosa Palasciano attrice di teatro, protagonista del film “Giulia”, del quale è anche co-sceneggiatrice, per la regia di Ciro De Caro, anch’egli ospite della rassegna.

L’altro filone è quello dei critici, produttori e story editor che parallelamente a questa attività hanno scritto libri per raccontare e ricordare importanti personaggi del cinema del passato. In questo senso non poteva mancare uno spazio dedicato a Monica Vitti, recentemente scomparsa, grazie al volume di Cristina Borsatti. Il ritratto di Monica Vitti nel manifesto dell’iniziativa è di Valentina Restivo. Per celebrare il cinema di Pier Paolo Pasolini, nel centenario della nascita, sarà ricordata la figura del suo produttore, Alfredo Bini, livornese, che Simone Isola ha così ben delineato in “Alfredo Bini Ospite Inatteso”. Il documentario, vincitore del nastro d’Argento 2016, sarà proiettato a seguire dell’incontro,  nell’evento speciale e gratuito di lunedì 22 agosto all’Arena Fabbricotti. Infine un incontro dedicato al maestro del cinema della paura, Dario Argento, con il critico Roberto Lasagna, in un viaggio tra ossessioni e personaggi dei suoi film. La rassegna vede la collaborazione di Cinema 4Mori, Kinoglaz, FIPILI Horror Festival, LaFeltrinelli. Inoltre grazie alla collaborazione con FISAR Livorno, alcuni degli eventi saranno conclusi con una degustazione di vini del territorio, gentilmente offerti dalle cantine “La Tanna” di Collesalvetti, “Sant’Agnese” di Piombino, e “La Regola” di Riparbella.

PROGRAMMA

lunedì 1 agosto, h 18.30

mostra di Valentina Restivo “io sono una forza del passato”

lunedì 8 agosto, H 18.30

Roberto Lasagna, critico cinematografico: «Dario Argento, le tenebre del mondo»

conduce Alessio Porquier

venerdì 12 agosto, h 18.30

Flavio Parenti, attore e regista

conduce Valeria Cappelletti

sabato 20 agosto, h 18.30

Federico Cesari, attore

conduce Francesco Bruni

lunedì 22 agosto, 18,30

Simone Isola, produttore cinematografico – «Alfredo Bini: il produttore di Pier Paolo Pasolini», in occasione di “Pasolini 100”

sarà presente Giuseppe Simonelli, erede di Alfredo Bini

conduce Marco Bardini

A SEGUIRE

Film: “Alfredo Bini Ospite inatteso” di Simone Isola Arena Fabbricotti, Viale della Libertà 30, h 21.30

(ingresso gratuito)

venerdì 26 agosto, 18.30

Cristina Borsatti,  sceneggiatrice, story editor e produttrice: «Monica Vitti»

introduce Marco Bruciati

e inoltre:

lunedì 1 agosto dopo l’evento a Villa Maria con i protagonisti del film, la proiezione di “Giulia “ di C. De Caro, Sguardi in Fortezza, Fortezza Vecchia, h 21.30 (7 euro)

lunedì 8 agosto dopo la presentazione a Villa Maria del volume su Dario Argento di Roberto Lasagna, la proiezione di “Occhiali neri “di D.Argento, Arena Fabbricotti, Viale della Libertà 30, h 21.30 (6 euro)

LA BELLA ESTATE i mestieri del cinema è a cura di Comune di Livorno  e  Cooperativa Itinera

in collaborazione con

FIPILI Horror Festival, Cinema 4Mori, Kinoglaz, LaFeltrinelli, FISAR Livorno

con la partecipazione di

Livù, MarediVino, La Tanna, Sant’Agnese, Podere La Regola, il Chioschino, ApeTito

VILLA MARIA – Centro di documentazione sulle arti dello spettacolo – Biblioteca Labronica

Via F. Redi 22 – (ingresso anche da Via Calzabigi 54) – Livorno

Per informazioni e prenotazioni

(lunedì a sabato 8.30/13.30):

Tel. 0586219265

[email protected]

Condividi:

Riproduzione riservata ©