Cerca nel quotidiano:


Teatro Al Centro al Grattacielo: il programma

. Il primo spettacolo della rassegna è dedicato a Modigliani e l'evento della grande mostra ha fatto da innesco alla creatività diffusa dando vita a moltissimi eventi collaterali

Lunedì 10 Febbraio 2020 — 18:26

Mediagallery

Presentata oggi in Comune dall’assessore alla cultura Simone Lenzi e dalla direttrice del Centro Artistico Il Grattacielo Eleonora Zacchi, la quarta edizione della rassegna Teatro Al Centro, patrocinata dal Comune di Livorno (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare il programma).

“L’offerta culturale di Livorno – ha affermato l’assessore Lenzi – è importante per una città di 150mila abitanti. Lo dimostra anche Il Centro Artistico Il Grattacielo che ha registrato una grande crescita negli ultimi tempi. L’Amministrazione Comunale ha la funzione di facilitatore rispetto a questo fervore di iniziative. Il primo spettacolo della rassegna è dedicato a Modigliani e l’evento della grande mostra ha fatto da innesco alla creatività diffusa dando vita a moltissimi eventi collaterali – ha proseguito l’Assessore  – Il compito dell’Amministrazione Comunale è di dare il la o segnare l’indirizzo verso cui bisogna procedere e fare in modo che le manifestazioni formino un sistema e si sostengano vicendevolmente. E’ questa la grande scommessa – ha concluso Lenzi – Il talento a Livorno non manca, ma deve assumere la forza dell’unione. L’energia della città deve trovare un indirizzo che abbia valore collettivo”.

La direttrice del Centro Artistico Il Grattacielo, Eleonora Zacchi, ha avuto parole di ringraziamento verso l’Amministrazione Comunale ed ha illustrato il programma della rassegna TAC, dando spazio al primo spettacolo dedicato a Modigliani rappresentato il giorno prima del termine della mostra “Non potevamo non salutare il grande artista livornese – ha detto Eleonora Zacchi – lo abbiamo fatto con uno spettacolo di varietà, originale e divertente”.

Riproduzione riservata ©

Allegati