Cerca nel quotidiano:

Condividi:

The Cage: weekend ricco con Verdena, Petrella Cosmic Renaissance e la festa per i 20 anni

Mercoledì 19 Ottobre 2022 — 12:46

Oltre ai concerti del venerdì e del sabato è prevista una vera e propria festa di compleanno, organizzata insieme al Comune di Livorno e a Sillabe, la casa editrice che ha realizzato “The Cage: 2002/2022 – 20 anni di live club”, il libro per il ventennale del The Cage

È un fine settimana davvero ricco quello che il The Cage ha organizzato a Livorno da venerdì 21 a domenica 23 ottobre: tre giorni di musica e festa che celebrano vent’anni di carriera di una realtà importante che è stata luogo di aggregazione di più generazioni e non ha alcuna intenzione di cedere il passo. Oltre ai concerti del venerdì e del sabato è prevista una vera e propria festa di compleanno, organizzata insieme al Comune di Livorno e a Sillabe, la casa editrice che ha realizzato “The Cage: 2002/2022 – 20 anni di live club”, il libro per il ventennale del The Cage.

VENERDÌ 21 OTTOBRE – È proprio a cavallo dei festeggiamenti per il ventennale che il The Cage porta a Livorno, nel teatrino di via del Vecchio Lazzeretto, i Verdena, con il sold out registrato in appena cinque ore dall’annuncio della data. Dopo sette anni la storica band bergamasca torna a calcare i palchi d’Italia con il tour promozionale di un nuovo disco, Volevo Magia, e parte proprio da Livorno con l’allestimento del live e la sua “data zero”. Volevo Magia è il settimo disco del gruppo, nato nel 1995 ad opera dei fratelli Alberto e Luca Ferrari (rispettivamente voce e chitarra, e batteria) a cui nel 1996 si sarebbe aggiunta la bassista Roberta Sammarelli. Appartenenti all’indie per eccellenza, quello nato alla fine degli anni ‘80 e che fino a fine anni 2000 ha rappresentato in Italia un’ampia e variegata scena rock alternativa, i Verdena si sono fatti apprezzare da subito per una certa spontaneità e per sonorità ruvide e graffianti, spaziando dal rock al grunge, con incursioni nella psichedelia anni ‘70 e nell’elettronica. Al disco d’esordio, che porta lo stesso nome della band, seguiranno poi una serie di successi di pubblico e di critica, come Solo un grande sasso (2001), Il suicidio dei samurai (2004, prodotto anche in Svizzera e in Germania), Requiem (2007, che arriverà anche in Austria e Spagna), Wow (2011) e Endkadenz (2014). Dopo un lungo periodo costellato di tour nazionali e internazionali, collaborazioni e produzioni di Ep e raccolte, i Verdena tornano con un disco di ben tredici tracce originali fedelissime allo stile che da sempre contraddistingue la band, e scelgono Livorno per inaugurarne il tour.

Al termine del live dei Verdena torna sulla pista del teatrino De sì, la serata organizzata dai ragazzi di Livornogramm: per l’anniversario dei 20 anni del The Cage la musica sarà affidata a Matteino Dj. Durante la notte saranno proiettate sul ledwall del Cage tutte le frasi che arriveranno agli amministratori della pagina Instagram di Livornogramm: non solo, a questo giro sarà possibile anche inviare alla stessa chat di Instagram le proprie foto per vederle ritoccate in diretta e trasformate in meme. Ingresso con consumazione 10 euro.

SABATO 22 OTTOBRE – Il weekend prosegue con la Gianluca Petrella Cosmic Renaissanceuna delle formazioni più iconiche che vi potrebbe capitare di ascoltare che ha come marchio di fabbrica uno dei musicisti più innovativi della scena musicale italiana e internazionale. Tra Sun Ra e lo spiritual jazz, attraverso l’elettronica più avventurosa, il nuovo live della band salda le connessioni tra mondi diversi in un rituale in cui suono, corpo e spirito danno vita a un linguaggio universale. Gianluca Petrella è stato segnalato per due anni di seguito come miglior trombonista emergente dal Critics Poll della rivista statunitense Down Beat ed è oggi uno dei musicisti italiani più riconoscibili e amati da generazioni di ascoltatrici e ascoltatori che si affacciano per la prima volta a questi linguaggi, così come dagli amanti del jazz e dai devoti della club culture. Richiesto anche dal mondo dell’hip-hop, dell’elettronica e del pop grazie alla sua versatilità (è stato a fianco di Dj Gruff, Nicola Conte, Dj Ralf e Ricardo Villalobos ma collabora anche con Jovanotti e Elisa), fa confluire nel progetto Cosmic Renaissance le sonorità mistiche future-jazz, ambient jazz e sperimentazioni imprevedibili. Il nuovo disco della formazione, Universal Language (Schema Record), è uscito il 14 ottobre 2022 e non è solo un album di jazz: ci sono fantasmi esotici e promesse di evasione, è un tuffo nel cuore della musica, un lavoro fatto di sussurri e mormorii, in cui la musica e il linguaggio provano a inventare un nuovo incontro. Che ci porta giù negli abissi del mare e su fino al cielo.

Questa la formazione della Cosmic Renaissance: Gianluca Petrella (trombone, tastiere e elettronica), Mirco Rubegni (tromba), Simone Padovani (percussioni), Federico Scettri (batteria) e Riccardo Di Vinci (basso elettrico). Oltre al nucleo stabile di Cosmic Renaissance, il disco ospita alcuni compagni di viaggio: il sassofonista e rapper Soweto Kinch, tra i nomi di punta della nuova scena britannica, la cantante italo-nigeriana Anna Bassy, il beatmaker Dj Gruff, il sassofonista e clarinettista Beppe Scardino, il sassofonista Pasquale Calò di Mediterraneo Radicale e l’onirica arpista Vanja Contu. Ingresso alle ore 21:30, prevendite su Dice. A seguire fino a tarda notte My Generation.

DOMENICA 23 OTTOBRE – Per festeggiare i vent’anni dalla nascita del The Cage l’appuntamento è alle ore 17:00 al Chioschino di Filippo Brandolini, in Villa Fabbricotti, dove Michele Crestacci e Toto Barbato scambieranno due chiacchiere ripercorrendo le tappe salienti e i momenti più divertenti della storia del live club livornese. Per l’occasione sarà presentato “The Cage: 2002/2022 – 20 anni di live club”, il volume appena uscito che celebra due decadi di vita di una realtà oggi riconosciuta a livello nazionale e internazionale. Il compleanno è organizzato dall’Associazione culturale The Cage insieme al Comune di Livorno e alla casa editrice Sillabe, che ha appena pubblicato il libro. Da lunedì 24 ottobre “The Cage: 2002/2022 – 20 anni di live club” sarà nelle librerie di Livorno e, a seguire, in quelle delle altre città italiane. Successivamente sarà organizzato un tour di presentazioni che partirà da Firenze e toccherà tutte le città che ospitano live club importanti. Domenica in Villa Fabbricotti lo stesso libro, in via del tutto eccezionale, sarà consegnato gratuitamente agli studenti delle scuole livornesi di secondo grado che lo richiederanno, fino a esaurimento scorte. Il pomeriggio vedrà la presenza di vecchi e nuovi amici e sarà presente un dj-set.

INFO

[email protected] – Cageline 392 8857139 www.thecagetheatre.it

Condividi: