Cerca nel quotidiano:


Torna il mercatino solidale “Cuori sotto il vischio”

L’associazione, nata l’8 dicembre del 2010 in memoria di Silvia Pierucci, si dedica all'organizzazione di piccoli e grandi eventi mirati ad aiutare i bambini e le famiglie in difficoltà

Mercoledì 4 Dicembre 2019 — 19:04

Mediagallery

Il 23 dicembre si terrà l’estrazione della lotteria di beneficenza alla quale è possibile partecipare acquistando un biglietto al costo di 5 euro

di Lorenzo Evola

Riparte, come ogni anno, l’iniziativa “Cuori Sotto il Vischio”, il mercatino natalizio (che aprirà i battenti in via Goito, 53/bis) che costituisce la raccolta fondi per l’attività della Onlus “I Cuori di Silvia”.
L’associazione, nata l’8 dicembre del 2010 in memoria di Silvia Pierucci, si dedica all’organizzazione di piccoli e grandi eventi mirati ad aiutare i bambini e le famiglie in difficoltà, senza dimenticare l’importante sostegno, tramite la donazione di beni, ai progetti di tutela e formazione dei minori e alle strutture impegnate nella prevenzione, nel recupero e nell’accoglienza.
“I risultati raggiunti negli ultimi anni hanno superato di gran lunga le nostre aspettative iniziali – ha dichiarato la sorella di Silvia, Simona Pierucci, una dei responsabili della Onlus-  In poco tempo siamo passati da aiutare famiglie in difficoltà, a fare progetti importanti come il pronto soccorso pediatrico all’ospedale di Livorno, che abbiamo realizzato interamente noi, divenuto ormai una realtà, oltre ad una ludoteca per bambini autistici all’ospedale di Tor Vergata di Roma, che porta il nome di Silvia. Per l’anno nuovo abbiamo già pensato alla realizzazione di una stanza alla Stella Maris, atta allo studio e alla cura preventiva di bambini nati con lesioni cerebrali”.
“Oltre a questi importanti aiuti che a noi piacciono perché lasciano un segno – ha aggiunto Maria Teresa Pierucci, presidentessa dell’associazione, nonché madre di Silvia e Simona – è giusto ricordare il grande aiuto quotidiano alle famiglie bisognose, alle case famiglia, alla comunità di Sant’Egidio, ai Cantieri Giovani e a tutti i soggetti che ruotano intorno al mondo dell’assistenza”.
“Come da tradizione anche quest’anno abbiamo fatto un calendario con protagonisti i più piccoli – ha ripreso Simona  e, in occasione delle Olimpiadi di Tokyo, abbiamo voluto unire la purezza dell’infanzia con la bellezza dello spirito sportivo, inserendo una massima di Pierre de Coubertin. I bambini, fotografati da Giulia Vanelli, sono tutti dei piccoli agonisti e ciascuno rappresenta una disciplina diversa. Dobbiamo ringraziare anche il nostro grafico Alessio Angeli, che ha fatto un lavoro straordinario e ci aiuta sempre senza chiedere niente in cambio”.
Calendario a parte, sono tanti i prodotti acquistabili all’interno dell’associazione, come ad esempio borse, zaini, capi d’abbigliamento, borracce, ognuno dei quali contrassegnato da un colore del cuore corrispondente al valore economico di offerta minima.
Il 23 dicembre si terrà l’estrazione della lotteria di beneficenza, alla quale è possibile partecipare acquistando un biglietto al costo di 5 euro e il cui primo premio è una bellissima opera (in foto qui in pagina) donata dall’artista Luca Bellandi all’associazione I Cuori di Silvia Onlus con un grande gesto di generosità. Si tratta di una serigrafia polimaterica in tiratura limitata.
Il mercatino, invece sarà aperto dal 6 all’8 dicembre dalle 9 alle 19. Previste anche alcune aperture pomeridiane nelle due settimane prima di Natale, le quali saranno annunciate sulla pagina Facebook “I Cuori di Silvia”.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Luca Bellandi

    Buonasera ..volevo precisare che l’opera che il sottoscritto ha donato trattasi di SERIGRAFIA POLIMATERICA in tiratu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.