Cerca nel quotidiano:


Torna “Love&Pride”, il calendario degli incontri letterari LBGTQ+

Tutti gli appuntamenti sono alle 18.30, alla libreria Ubik (ex Teatro Lazzeri, via Cosimo Del Fante 1/9, Livorno. Tel. 0586 420098), e a questi seguirà un aperitivo. Modera l'ex assessore alla Cultura Francesco Belais

Mercoledì 14 Ottobre 2020 — 11:45

Mediagallery

Dal 17 al 31 ottobre, torna Love&Pride, rassegna di incontri letterari a tematica LGBTQ+ (sigla che sta per lesbica, gay, bisex, transgender, queer). L’ottava edizione della kermesse propone tre appuntamenti di grande portata con David Leavitt, Carlo Coccioli e Giovanni Dall’Orto.

Si parte sabato 17 ottobre con un gigante della letteratura mondiale: David Leavitt. L’autore, nato a Pittsburgh (USA) nel 1961 e cresciuto in California, dopo la laurea a Yale, con i racconti di Ballo di famiglia si è affermato, ad appena ventitré anni, come scrittore centrale della nuova narrativa americana. I suoi libri meno recenti sono in corso di nuova pubblicazione per SEM, che ha recentemente pubblicato anche il suo nuovo romanzo “Il decoro”.
Leavitt sarà presente in diretta streaming dagli Stati Uniti e interagirà con il pubblico.

Sabato 24 ottobre è un pomeriggio dedicato a Carlo Coccioli, per celebrare il centenario della sua nascita, avvenuta proprio a Livorno, sugli Scali Novi Lena, il 15 maggio del 1920.
All’incontro parteciperanno Marco Coccioli, nipote dell’autore, ed Ezio Quarantelli, editore che con la sua Lindau sta ripubblicando tutto il catalogo di Coccioli.
Coccioli è stato un partigiano, medaglia d’argento della Resistenza, e uno scrittore scomodo, che ha affrontato già negli anni Cinquanta temi tabù come omosessualità e religione.
Un omaggio dovuto, quindi, da parte dalle associazioni LGBT e dalla città di Livorno.

L'ASSESSORE AL TURISMO FRANCESCO BELAIS

L’EX ASSESSORE AL TURISMO E ALLA CULTURA FRANCESCO BELAIS

Sabato 31 ottobre, la rassegna si conclude con Giovanni Dall’Orto, giornalista e scrittore, militante del movimento gay dal 1976, che si è occupato per molti anni di storia, cultura e politica gay. L’autore, in sala, presenterà il suo ultimo lavorno: “Italia Arcobaleno – Luoghi, personaggi e itinerari storico-culturali LGBT” (Sonda edizioni), la prima guida storico-culturale del turismo a interesse lgbt che vi accompagna per mano nei luoghi, tra i monumenti e i tesori artistici più emozionanti (e insoliti) di Firenze,Milano, Roma, Torino e Venezia.

Modera gli incontri Francesco Belais.

Love&Pride si inserisce nel progetto La casa è di chi l’abita, promosso da Livorno Raibow – Coordinamento LGBTQI, con l’appoggio della Rete READY, la Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni e patrocinati dalla Regione Toscana e dal Comune di Livorno.

Tutti gli appuntamenti sono alle 18.30, alla libreria Ubik (ex Teatro Lazzeri, via Cosimo Del Fante 1/9, Livorno. Tel. 0586 420098), e a questi seguirà un aperitivo.

Riproduzione riservata ©