Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Ultimo sabato per visitare la mostra “L’ombra dell’uomo- La paura genera mostri”

Venerdì 20 Maggio 2022 — 10:38

Ultimo sabato per visitate la mostra ospite al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo "L'ombra dell'Uomo - La paura genera mostri". La mostra temporanea chiuderà in anticipo sabato 21 maggio

Ultimo sabato per visitate la mostra ospite al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo “L’ombra dell’Uomo – La paura genera mostri”. La mostra temporanea chiuderà in anticipo sabato 21 maggio. Fin dalla notte dei tempi l’essere umano si è dovuto confrontare con eventi che incutevano timore e paura. La costruzione fantastica di miti e leggende, come vampiri, streghe, lupi mannari, hanno avuto impennate creative nei momenti in cui il genere umano è stato obbligato a confrontarsi con epidemie, guerre e carestie.

“Un passato sorprendentemente vicino, nel momento in cui con sgomento ci troviamo ad affrontare realtà che si ritenevano scongiurate da secoli, come le pandemie causate da virus, o assistiamo alle recenti catastrofi ecologiche… che minacciano il pianeta. Il Medioevo ci parla oggi con voce forte, attraverso le tante paure che assillavano donne, uomini, bambini: paura della fine, della miseria, della fame, delle malattie, della lebbra e della peste in particolare, fino alla paura del diverso, dello straniero, degli ebrei, dei mussulmani, dei mogoli…Oggi  lo sguardo si è ampliato, la terra non è più il solo orizzonte e lo sguardo è puntato sull’universo ma le pulsioni irrazionali sono le medesime…Non siamo più nel Medioevo, ma gli esseri umani sono ancora gli stessi, nascono, amano, crescono, sperano, si spaventano…” (Marta Frugoni  “Paure Medievali. Epidemie, prodigi, fine del tempo”)

Ingresso: intero € 7 – ridotto € 5 – ridotto scuole € 3

Orario mostra: sabato 15-19 (ultimo ingresso ore 18)

Condividi:

Riproduzione riservata ©