Cerca nel quotidiano:


“Un cadavere troppo ingombrante” al Teatro Salesiani

Appuntamento per venerdì 14 febbraio e sabato 15 febbraio alle 21:15 con la commedia brillante “Un cadavere troppo ingombrante” di Giorgio Casini

Mercoledì 5 Febbraio 2020 — 19:42

Mediagallery

Allegria e risate al Teatro Salesiani di Livorno (viale del Risorgimento 85), dopo il “sold out” di capodanno, la Compagnia Teatrale di casa “Zeffiri & Zimbelli”, a grande richiesta, torna in scena venerdì 14 febbraio e sabato 15 febbraio alle 21:15 con la commedia brillante “Un cadavere troppo ingombrante” di Giorgio Casini.
Nella commedia seguiremo le peripezie della protagonista che si sveglia una mattina distesa sul divano anziché nel proprio letto. Sul tavolo ci sono due bicchieri e due bottiglie di champagne vuote. Perché? Non ricorda… entra nella sua stanza da letto: un urlo. C’è il cadavere di uno sconosciuto. Riuscirà a farlo sparire prima che la sera rientri suo marito, che si trova a Milano per un congresso? Soprattutto chi potrà aiutarla nell’operazione ‘smaltimento cadaveri’? Forse sua madre o il giovane addetto dell’impresa di pulizie ‘Casalinghe felici’ oppure i vicini di casa: la svampita signorina Checcacci e l’anziano professor Lo Castro?
Lo scopriremo, seguendo le esilaranti vicende di questa divertente commedia… con sorprese!
Sulla scena gli attori Simona Zargani, Simone Arcamoni, Daniela Amendolia, Daniela Ricci, Rino Pizzonia e Gaetano D’Ottone, anche regista della piece. Luci e audio sono curati da Diego Coli.
Ingresso 10 euro. Per informazioni e prevendita: Bar Teatro Salesiani – Viale Risorgimento n. 85 – il sabato dalle 21:15 alle 22:15 e la domenica dalle 15:30 alle 19:00   tel. 347 6231966 (ore pasti)

Riproduzione riservata ©