Cerca nel quotidiano:


Una doppia mostra fotografica sul lavoro ai tempi del Covid. Ingresso libero

Dal 21 agosto al 4 ottobre sono visitabili gli scatti vincitori del concorso fotografico dedicato al lavoro e al Covid. Fondazione Laviosa e Comune i patron dell'iniziativa culturale

Venerdì 21 Agosto 2020 — 16:32

di Tommaso Lucchesi

Mediagallery

“Il lavoro a Livorno nonostante il Covid 19” è il titolo della doppia mostra voluta e organizzata dalla Fondazione Carlo Laviosa inaugurata venerdì 21 agosto in piazza Anita Garibaldi, accanto a piazza del Luogo Pio, e alla Fondazione Laviosa in via della Posta 44. Dal 21 agosto al 4 ottobre gli scatti di fotografi professionisti e dilettanti costituiranno un “arredo urbano” temporaneo nel Quartiere Venezia con un’esposizione all’aperto visitabile a tutte le ore e una mostra “classica” nei locali della Fondazione disponibile ogni venerdì, sabato e domenica dalle 18 alle 23 durante il periodo di Effetto Venezia e dalle 18 alle 20.30 nei weekend successivi.

“In questo anno che resterà nella storia del XXI secolo – sottolinea il presidente Giovanni Laviosa – la Fondazione Carlo Laviosa ed il Comune di Livorno hanno deciso di dedicare alla nostra città il terzo concorso “Fotografia e mondo del lavoro” e di celebrare lo slancio vitale di un’intera comunità che, malgrado l’isolamento, i disagi e l’angoscia imposti dal Coronavirus, si è “messa al lavoro” guardando al di là dell’emergenza.” Serafino Fasulo, art director dell’iniziativa ha aggiunto: “A testimonianza dello straordinario impegno comune in grandi e piccole attività durante il lockdown, a imperitura memoria per immagini della nostra storia, sono state raccolte e selezionate 19 fotografie che al meglio rappresentano la nuova epoca caratterizzata dal distanziamento sociale e dai dispositivi di protezione. Il concorso è stato bandito a pochi giorni dalla fine della quarantena e ha rappresentato uno dei primissimi eventi dedicati alla cultura presenti sul territorio livornese. Fondazione e Comune uniti anche in questo omaggio a Livorno e alla sua gente!”

Le foto in mostra sono di: Elide Cataldo, Roberta Lorenzi, Rossana Bua, Francesco Martinelli, Gianmario Pugliese, Ilaria Bonucci, Francesca Martinelli, Irene Thot, Simona Simoncini, Piergiorgio Corradin, Davide Paolini, Andrea Vadacca, Luca Brini, Tommaso Lucchesi, Simone Lanari, Debora Adimari, Andrea Benassi, Laura Bolognesi, Gabriele Milani.

Si possono concordare visite su appuntamento in altri orari telefonando allo 0586-1837460.

Riproduzione riservata ©