Cerca nel quotidiano:


Valle Benedetta. Matteo Civico, un canta storie di accoglienza

Alle 17,30 di domenica 26 luglio, nella affascinante cornice dell’Abbazia benedettina, si terrà un incontro-concerto con Mattia Civico, cantautore, operatore sociale e molto altro

Martedì 21 Luglio 2020 — 10:19

Mediagallery

Un appuntamento da non perdere quello organizzato dalla Parrocchia di San Giovanni Gualberto alla Valle Benedetta per domenica 26 luglio. Alle 17,30, nella affascinante cornice dell’Abbazia benedettina, si terrà un incontro-concerto con Mattia Civico, cantautore, operatore sociale e molto altro.

Civico, trentino di nascita e di residenza, è infatti un personaggio poliedrico: ha lavorato negli ambiti della prevenzione del disagio giovanile e della promozione della salute mentale; ha fatto parte per dieci anni del Consiglio provinciale di Trento; è stato tra i promotori dei corridoi umanitari, portando in Trentino le prime famiglie siriane fuggite dalla guerra. Su questa vicenda ha scritto un libro, Badheea, che racconta la storia di una donna fuggita dalla Siria e giunta in Italia. Ma oltre a ciò Civico ha scritto e canta canzoni, soprattutto legate alla sua esperienza nello scoutismo.
L’incontro di domenica è dunque un appuntamento da non perdere per chi voglia ascoltare buona musica alternata con riflessioni su storie di fatica e di accoglienza.
Tutti sono invitati; l’ingresso è gratuito.

Riproduzione riservata ©