Cerca nel quotidiano:


Vertigo of Rock, il musical

Il corso musical nasce dalla collaborazione durata due anni con il progetto Matilda ideato da Todomodo con i quali già in origine vi fu una collaborazione per la nascita di “Spring Awekening”

sabato 18 Maggio 2019 00:27

Mediagallery

Il corso musical nasce dalla collaborazione durata due anni con il progetto Matilda ideato da Todomodo con i quali già in origine vi fu una collaborazione per la nascita di “Spring Awekening” il bellissimo spettacolo realizzato da Todomodo con la regia di Emanuele Gamba.
Dopo l’esperienza molto formativa con Todomodo, ecco che nasce Vertigo musical: il corso di canto, recitazione, danza e dizione inglese dedicato ad allievi nella fascia di età dai 10 ai 16 anni.
E’ stato un percorso di più di 140 ore che ha portato i giovani allievi con l’esperta guida di Lisa Polese (recitazione) Chiara Cusimano (danza/movimento) Neomi Pacini (canto) Lucilla Conte (dizione inglese) a mettere su un lavoro liberamente ispirato a “The School of Rock”.
Il titolo è infatti: Vertigo of rock di Francesca Malara, che cura anche la regia dello spettacolo. Basi musicali realizzate in collaborazione con il maestro Sergio Brunetti. I giovani allievi dunque reciteranno in italiano, canteranno in inglese e saranno impegnati in coreografie finalizzate alle scene di canto.
Oltre ai ragazzi, sulla scena anche le insegnanti Lisa Polese e Francesca Malara che interpreteranno le parti degli adulti. Un piccolo cameo anche da parte di Lucilla Conte, Marco Conte, Fulvio Puccinelli, Diego Bellettini, Leonardo Demi.
Luci di Luigi Liberti e Ugo Zammit – audio Roberto Pacini.
Si tratta dunque di un vero e proprio spettacolo, che andrà in scena sabato 18 e domenica 19 alle 21,30 al teatro Enzina Conte al Centro Vertigo.
Info: 0586-21.01.20

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.