Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Vespucci-Colombo: lotteria di Natale per i bambini di Pediatria

Giovedì 5 Gennaio 2023 — 17:10

Due studenti hanno preparato i biglietti, li hanno venduti ad un euro ai loro compagni di classe, alle varie classi del corso serale prima, poi ai docenti, che hanno fatto circolare la voce in istituto alla comunità scolastica, fino a raccogliere oltre 150 euro

L’idea è stata di Malvina Bottoni, studentessa della classe 3 A dei Servizi Socio-sanitari del corso serale del Vespucci-Colombo, subito seguita da un altro studente, Jemal Krashniq, questa volta della 5 A SIA sempre del corso serale, con in mente il Natale dei piccoli degenti dell’ospedale di Livorno.
La racconta così Malvina, mamma anche lei che “essendosi trovata a dover usufruire delle cure del reparto per i miei figli, anche in periodi festivi, ho pensato che mi sarebbe piaciuto regalare un Natale sorridente a chi si trova nella sofferenza in un momento, per i bambini sempre magico. Così ho contattato la struttura, proponendo alla vicedirettrice del reparto la nostra proposta di lanciare, a scuola, una lotteria per poter acquistare giocattoli prima di Natale – la proposta è piaciuta e siamo partiti”.

Nel periodo pre-natalizio, quindi i due studenti hanno preparato i biglietti, li hanno venduti ad un euro ai loro compagni di classe, alle varie classi del corso serale prima, poi ai docenti, che hanno fatto circolare la voce in istituto alla comunità scolastica, fino a raccogliere oltre 150 euro.

Dopodiché alla vigilia di Natale via all’acquisto – come si vede dalle foto, di una serie di giochi , spiega Malvina “che potessero essere adeguati a tutte le fasce d’età, dai più piccoli – quindi giochi di gomma e di grandi dimensioni e bambolotti, fino ai grandicelli – quindi giochi da tavolo e pennarelli” e l’immediata consegna al reparto, il giorno 24, per garantirne lo scarto ai destinatari esattamente nel giorno di Natale.

Condividi:

Riproduzione riservata ©