Cerca nel quotidiano:


Visita guidata al Museo Ebraico

Settembre tra festività e visite guidate. Tra Rosh hashanah e Yom Kippur, domenica 12 settembre alle 10 visita guidata al sorprendente museo ebraico di Livorno. Necessari green pass, e prenotazione al 320-88.87.044

Giovedì 9 Settembre 2021 — 10:53

Mediagallery

Settembre tra festività e visite guidate. Tra Rosh hashanah e Yom Kippur, domenica 12 settembre alle 10 visita guidata al sorprendente museo ebraico di Livorno. Necessari green pass, e prenotazione al 320-88.87.044.

Un piccolo museo allestito in un’antica Sinagoga, all’interno della yeshivà Marini di via Micali. Piccolo, ma ricco di storia e di bellezze. Vi si accede da un piccolo giardino interno, con un vecchio pozzo , attraverso due rampe di scale in pietra. E’ declinato su due piani, l’aula centrale ed il matroneo di una Sinagoga, dove sono esposti i meravigliosi oggetti testimonianza della manifattura ebraica livornese. Di particolare interesse le stoffe, gli argenti, i coralli, le ketubot, i libri antichi. Di grande raffinatezza l’armadio, l’Aron-Ha-Kodesh in legno rivestito in oro, decorato a monete, baccellature e ghirlande, che era presente nella prima Sinagoga di Livorno, un ufficio in via Ferdinanda. La storia di Livorno passa da questo museo, dove è possibile vedere le Livornine originali, firmate dal Granduca Ferdinando: la rappresentazione cartacea e certificata della politica spregiudicata dei Medici, nel momento in cui stanno elaborando la creazione della città di Livorno e della sua popolazione.

Riproduzione riservata ©