Cerca nel quotidiano:


X Factor, Erio supera “La Giostra” e rapisce con London Calling

Prima supera l'eliminazione "a freddo" de "La Giostra" dove si esibiscono per un minuto tutti i talenti in gara. Nella seconda manche stupisce i giudici con London Calling dei The Clash ma il pubblico lo manda al ballottaggio dove vince lo scontro diretto con i Mutonia

Venerdì 19 Novembre 2021 — 08:37

Mediagallery

Il cantante livornese, Erio, continua il suo cammino all’interno del talent show di Sky rimanendo ad oggi uno dei favoriti per la vittoria finale. Nella puntata andata in onda giovedì 18 novembre il talento labronico ha prima superato il meccanismo “a freddo” che il conduttore ha indicato come “La Giostra” di X Factor, una carrellata di un minuto a testa dove tutti i talenti in gara hanno portato nuovamente alla ribalta i loro inediti. Una giostra dedicata all’arte dove ogni canzone era abbinata ad un artista di fama mondiale. L’esibizione di Erio, d’oro vestito, è stata un omaggio al pittore austriaco Gustav Klimt. Davvero bellissima la coreografia che ha accompagnato la vocalità del fenomeno livornese.
Prima manche superata quindi senza fatica e si approda alla seconda dove, esibendosi per primo, porta sul palco il successo iconico dei The Clash: London Calling. Davanti ai giudici si sveste dell’oro e si presenta in nero vestito marchiato da meduse bianche che danzano sul suo abito.
Esibizione azzeccata e giudici rapiti. Ma il pubblico non è convito e lo manda al ballottaggio con i Mutonia. Erio, nonostante la prima vera difficoltà di questo percorso fino ad oggi netto e senza intoppi, stacca il biglietto per il prossimo live show vincendo la concorrenza con il gruppo rock. Adesso la competizione si fa sempre più serrata in vista della finalissima in programma giovedì 9 dicembre.

Riproduzione riservata ©