Cerca nel quotidiano:


X Factor, finisce l’avventura per Blue Phelix

Francesco Franco è stato protagonista di una vera e propria cavalcata fatta di carisma e personalità da vendere, spalmata con sicurezza e autorità sul palco dell'X Factor Arena per tutta la durata di questa competizione-show

Giovedì 19 Novembre 2020 — 22:54

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Da oggi in poi per  lui si aprono le porte di un palcoscenico ancora più importante: il mercato discografico che già lo ha accolto e abbracciato tra streaming e download come una nuova realtà di fatto. Blue Phelix c'è... ed è ancora una volta un orgoglio tutto livornese

Si interrompe al quarto live show l’avventura del livornese Blue Phelix ad X Factor, il talent show musicale più seguito in Italia (foto in pagina tratta dalla pagina Facebook ufficiale della trasmissione). Francesco Franco, questo il vero nome dell’artista della squadra capitanata da Emma Marrone, a soli 21 anni è stato protagonista di una vera e propria cavalcata fatta di carisma e personalità da vendere, spalmata con sicurezza e autorità sul palco dell’X Factor Arena per tutta la durata di questa competizione-show che ci sta intrattenendo ormai dalla metà di settembre.
Purtroppo la sua South Dakota, il suo inedito che lo ha portato fino a questo punto, non lo ha premiato in questo giovedì 19 novembre quando, in una carrellata ininterrotta fatta dagli otto inediti dei cantanti ancora in gara, il pubblico sovrano da casa ha deciso chi far proseguire e su chi abbassare il sipario. Stavolta è il nostro concittadino che, meno votato della prima manche, deve abbandonare il programma senza appello. I ringraziamenti sono d’obbligo a lui che ci ha fatto emozionare fino ad oggi. Emma spezza ancora una lancia a suo favore nonostante lo show debba andare avanti. Elogia il suo modo di essere, il suo coraggio, la sua voce. Purtroppo però il talent per Francesco finisce qui. Da oggi in poi per  lui si aprono le porte di un palcoscenico ancora più importante: il mercato discografico che già lo ha accolto e abbracciato tra streaming e download come una nuova realtà di fatto. Blue Phelix c’è… ed è ancora una volta un orgoglio tutto livornese.

Riproduzione riservata ©