Cerca nel quotidiano:


X Factor. Le “Sciccherie” di Blue Phelix lo spingono al terzo live

Il 21enne livornese convince il pubblico da casa a votarlo grazie alla sua cover del brano "Sciccherie" di Madame

Venerdì 6 Novembre 2020 — 00:32

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Una performance che riporta alla ribalta tutta la bellezza di una voce "bella e naturale", di una pasta "no filter" pronta a spalmare grammi di emozione sul tubo catodico di Sky Uno

Ancora un gradino più in alto. Ancora più consapevolezza artistica e padronanza del palco. Francesco Franco, in arte Blue Phelix, con la fresca sfrontatezza dei suoi 21 anni mixata ad un’inusuale sensibilità musicale convince ancora una volta il pubblico a casa e si conquista un meritato pass per il terzo live show di X Factor. Stavolta il cantante livornese canta in italiano e lo fa portando sul palco il brano “Sciccherie” di Madame (clicca qui per rivedere la sua esibizione).
Nella serata dedicata alle cover quella di Blue Phelix è una versione che non si discosta molto dall’originale ma che sa aggiungere quell’ingrediente segreto che altro non è che l’anima dell’artista. Una performance che riporta alla ribalta tutta la bellezza di una voce “bella e naturale”, di una pasta “no filter” pronta a spalmare grammi di emozione sul tubo catodico di Sky Uno. Il nostro concittadino, da qualche anno ormai emigrato a Londra, mette in mostra tutto il bello di un vero performer che non ha paura a gettare sul panno verde dello show tutte le carte in regola per un ottimo spettacolo. Il suo showdown è da applausi. Arriva al river e va in all-in. Alla fine anche i giudici devono foldare davanti all’evidenza dei fatti. Francesco sta crescendo e sa il fatto suo. Anche il pubblico da casa lo premia. Blue Phelix c’è. E, ancora per una settimana almeno, i riflettori saranno ancora puntati su di lui.

Riproduzione riservata ©