Cerca nel quotidiano:


Anche a Livorno si è formato il gruppo Italia Viva

"Italia Viva non vuole staccare la spina al Governo perché la spina noi l’abbiamo attaccata, un mese fa, contro Salvini". Per adesioni messaggio whatsApp a: Massimo Gaggini, Katia Calderone, Alfio Baldi

Venerdì 20 Settembre 2019 — 15:33

Mediagallery

Si è costituito anche a Livorno un gruppo aderente a Italia Viva. In tanti abbiamo deciso di lasciare il PD e di costruire insieme ad altri una Casa nuova per fare politica in modo diverso attraverso il nuovo partito promosso da Matteo Renzi. Italia Viva non vuole staccare la spina al Governo perché la spina noi l’abbiamo attaccata, un mese fa, contro Salvini e contro chi voleva andare a elezioni spingendo l’Italia in recessione e ai margini dell’Europa. Noi abbiamo un’ambizione molto grande: vogliamo condizionare il futuro. E per questo alla Leopolda proveremo a immaginare l’Italia dei prossimi 10 anni, non dei prossimi 10 giorni. Vogliamo cambiare le forme della politica cominciando dalla presenza delle donne. E vogliamo farlo assieme a tante persone che non devono iscriversi alle correnti ma far valere le proprie idee. Non sconfiggeremo tutti i pregiudizi in una sola volta. Ma col sorriso ci proveremo. E chi vuole dare una mano è il benvenuto. Localmente, a Livorno e provincia basta un messaggio su WhatsApp a: Massimo Gaggini 3518539054, Katia Calderone 3473984540, Alfio Baldi 3382014501, Panza Antonella su Messenger. Oppure con una firma (bit.ly/italiavivaappello). Lasciate a casa le correnti e le divisioni interne: portate il vostro entusiasmo. L’Italia Viva vi accoglie a braccia aperte.

Alfio Baldi

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.