Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Anva e Fiva: concessioni posteggi, il Comune faccia presto

Venerdì 17 Giugno 2022 — 16:00

Il mancato rinnovo delle concessioni di posteggi per il mercato ambulante Fiva Confcommercio Livorno preoccupa i nostri imprenditori...

“Il mancato rinnovo delle concessioni di posteggi per il mercato ambulante Fiva Confcommercio Livorno preoccupa i nostri imprenditori, per cui chiediamo all’unisono dal Comune di Livorno di deliberare con una certa urgenza quanto chiediamo da tempo” fanno sapere Attilio Camposano e Andrea Briguglio, presidenti rispettivamente di Fiva Confcommercio e Anva Confesercenti, le sigle sindacali che tutelano le imprese del commercio ambulante e su area pubblica. “Le richieste di Anva e Fiva sono semplici e comprensibili – proseguono – chiediamo che i mercati possano lavorare e finalmente ripartire dopo le gravi perdite subite durante la pandemia, e ancora con lo spauracchio delle spese che aumentano e la capacità di acquisto delle famiglie diminuisce”. “I mercati in Toscana e soprattutto sul nostro territorio sono una meta anche turistica riconosciuta a livello internazionale perché rappresentano un fenomeno commerciale eccezionale nel solco della tradizione. Vorremmo che lo stesso interesse venisse dimostrato dalla politica, perché le piazze e i centri urbani sono vivibili e gradevoli anche grazie alla nostra presenza e al nostro lavoro. Per questo auspichiamo che l’amministrazione intraprenda il rilascio delle concessioni per 12 anni, come già fatto da molti comuni e altri in procinto di farlo” concludono Camposano e Briguglio.

Condividi:

Riproduzione riservata ©