Cerca nel quotidiano:


Azione Toscana, Vitrani coordinatore per Livorno

Lunedì 23 Novembre 2020 — 15:29

I difficili mesi di lavoro che ci aspettano e l’entusiasmo che si registra attorno all’esperienza di Azione, il partito fondato un anno fa da Carlo Calenda e Matteo Richetti, impongono di aprire a una fase di radicamento e organizzazione del partito sui territori della nostra regione. In via transitoria, in attesa dello svolgimento del primo congresso fondativo di Azione, che si terrà non appena terminata l’emergenza (oggi congressi e meeting sono espressamente vietati da disposizioni normative), abbiamo ritenuto fondamentale costituire il comitato dei promotori Regionali della Toscana. Compito primo di questo organismo sarà un pieno coinvolgimento di tutti i Gruppi territoriali, di tutte le dieci province della Toscana e l’organizzazione del partito a livello provinciale e dell’attività politica sul territorio. Sono stati individuati i primi livelli di responsabilità ai quali si aggiungeranno tutti coloro che vorranno impegnarsi in prima persona e supportare il partito in ogni sua attività, a partire dal prossimo tesseramento e dall’organizzazione di gruppi di lavoro stabili e coordinati. Questo il Comitato Promotore che da subito coinvolgerà ogni singolo territorio:

Coordinatore regionale: Marco Remaschi

–        Coordinamento organizzativo: Giordano Ballini e Davide Vivaldi

–        Responsabile Enti Locali: Iacopo Vespignani

–        Responsabile Comunicazione: Michele Gentili

–        Tesoriere/Procuratore: Alfredo Valerio

–        Coordinamento Tavoli tematici: Giuseppe Bardi

I Coordinamenti provinciali a livello regionale sono dunque i seguenti:

–        Massimo Vitrani (Livorno),

–        Milena Brath (Firenze),

–        Lucia Cherici (Arezzo),

–        Francesco Grassi (Grosseto),

–        Corrado Malacarne (Prato),

–        Emiliano Paoletti (Lucca),

–        Chiara Tognotti (Pisa),

Riproduzione riservata ©