Cerca nel quotidiano:


Carrozzina abbandonata, un miracolo?

Venerdì 26 Agosto 2016 — 11:50

Mediagallery

Un disabile miracolato in Borgo San Jacopo lascia il suo ormai ex mezzo di locomozione ai cassonetti e se ne va con le proprie gambe. Per una volta siamo positivi…crediamoci! Lazzaro.

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # siamoalgelato

    Intato speriamo che non sia una carrozzina consegnata gratuitamente dall’Asl ! Anche se fosse stato un acquisto pagato di tasca propria sarebbe stato molto più civile regalarla ad una delle tante associazioni che ne fanno un uso più consono che lasciarla ai cassonetti !

  2. # VALE56

    SE ERA FUNZIONANTE LA POTEVA DONARE A QUALCHE ASSOCIAZIONE…

  3. # bricco

    è un seggiolone polifunzionale da oltre 900 euri,sarà sicuramente dell ASL

  4. # Andrea

    LE VIE DEL SIGNORE SONO INFINITE……………

  5. # france

    Vorrei ricordarvi che in borgo san Jacopo c’è una casa famiglia per disabili. Magari la carrozzina è rotta ed è stata lasciata lì. Un po’ di sensibilità a volte non guasterebbe,specie se si tratta di gente che soffre o ha sofferto. Per quanto ne sappiamo magari chi usava quella carrozzina non c’è più, ma voi ironizzate su Lazzaro.

    1. # SILVANO

      COMUNQUE SIA SIG. FRANCE, NON E’ IL SUO POSTO QUELLO, CI SONO UNITA’ APPOSITE DELL’AAMPS PER LA RACCOLTA DI QUESTA TIPOLOGIA, CHE DIFFERENZA FA UNA CARROZZINA O UN TELEVISORE O UN FRIGORIFERO? NON ANDAVA LASCIATA LA’!

  6. # Patrizio Pesce

    Deve trattarsi di un MIRACOLO della MADONNA di MONTENERO!!!!