Cerca nel quotidiano:


Cena di Natale degli storici “Ragazzi di piazza 2 Giugno”

sabato 22 dicembre 2018 16:09

Mediagallery

Venerdi 21 dicembre grande riunione natalizia dei “ragazzi di piazza 2 Giugno”, un bel gruppo di amici che hanno trascorso insieme “i migliori anni”, avendo come storico luogo simbolo appunto la piazza 2 Giugno. Una piazza che per noi bambini di quei tempi era campo di giochi e allo stesso tempo confine (insieme a piazza San Marco) col far west della periferia più avventurosa, poi da ragazzi luogo di ritrovo naturale… senza bisogno di whatsapp.
Venerdì sera di nuovo tutti insieme, c’è chi è venuto anche da Monza e Torino per essere presente! Ha partecipato anche il mitico Bobo Rondelli, che da quella piazza… ha sognato… le Hawaii!

Fabio Ferroni, dirigente sezione nautica Pontino

Riproduzione riservata ©

STA PER NASCERE LA NUOVA APP DI QUILIVORNO.IT.  SARA’ ONLINE SU APPLE STORE E PLAY STORE CON FUNZIONI MAI VISTE FINO AD ORA IN CITTÀ. AVVISA PARENTI E AMICI.

LA REDAZIONE DI QUILIVORNO.IT

2 commenti

 
  1. # Delgalivorno

    Belli che siete!!

  2. # Massimo

    Nato nel ’63 e vissuto in Via Palestro fino a 29 anni credo anche io di far parte di questi “ragazzi”.
    Tra tutti riconosco l’ inossidabile grande musicista Bobo con il quale abbiamo condiviso i Ramblers e la leva in quel di Lecce e Codroipo. Non sono purtroppo riuscito a riconoscere gli altri… nonostante avessi indossato gli occhiali ! Un saluto a tutti
    Massimo Orsini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.