Cerca nel quotidiano:


Confcommercio: commercianti scoprono che la strada diventa a senso unico

Giovedì 15 Marzo 2018 — 16:10

Mediagallery

Alla Confcommercio chiama La Botteghina di via Dell’Origine, sperando che i giochi non siano ormai fatti, anche se gli operai già in assetto fanno temere che il senso unico si farà.
Milena Barca e Daniele Galardini, titolari del negozio che ha segnalato l’inizio dei lavori: “Siamo rimasti dispiaciuti di aver saputo per caso di questo provvedimento del Comune. Non siamo contrari in linea di principio al senso unico, ma facendo entrare le auto da Corso Amedeo si andrebbe a tagliare il grosso del flusso veicolare, e quindi buona parte dei nostri clienti. Tra l’altro le auto sarebbero costrette a fare un giro pazzesco per arrivare in alcune zone, andando di fatto a congestionare il traffico su altre vie. Noi chiederemmo il senso contrario”. “Se la pianificazione della viabilità venisse portata all’attenzione delle associazioni di categoria – afferma il direttore di Confcommercio Livorno Federico Pieragnoli – e se la concertazione avesse un ruolo importante nelle scelte dell’amministrazione, alcuni problemi potrebbero essere discussi in anticipo. Quando si fa una sperimentazione senza tener conto delle diverse posizioni si rischia di far chiudere alcune attività.
Forse non ci si rende conto che anche un semplice senso unico può avere ripercussioni molto gravi sul tessuto economico cittadino. Magari si azzarda una sperimentazione, ma ridurre il traffico veicolare anche per un breve lasso di tempo può portare 10 imprese a chiudere. Sono attività (e posti di lavoro) che non verranno recuperati una volta che la sperimentazione è conclusa”. Anche gli altri commercianti della zona sono d’accordo con Milena Barca e Daniele Galardini della Botteghina per cui Confcommercio ha deciso di scrivere all’assessore Vece per capire se è possibile porre mano al problema.

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # marchesedelgrillo

    L’ Assessore Vece ed i suoi uffici hanno fatto decine di assemblee per sentire il parere di chi lavora e chi abita nella zona e Voi non l’avete saputo ? Come è possibile ?

    1. # Giovanni

      Decine di assemblee??? Noi qui lavoriamo e nessuno è venuto a chiederci pareri o altro in merito. I problemi si risolvono parlando con i diretti interessati, se poi a nessuno frega niente dei commercianti che saranno costretti a chiudere e licenziare questo è un altra cosa e si chiama menefreghismo!!! Basterebbe invertire il senso di marcia

  2. # adriano

    il problema che li ci sono sempre auto in sosta selvaggia che impediscono il doppio senso

  3. # livornese

    sono almeno 3 mesi che si sapeva, e poi li è sempre confusione

  4. # Fede

    Sinceramente non credo che un senso unico porti alla chiusura delle attività anche perché chi si vuol servire dai commercianti dell Origine ci va e basta , anche perché il senso doppio porta troppo caos e secondo me sarà più facile fermarsi con il senso unico che con il senso doppio….Ottima Decisione…

    1. # Giovanni

      Infatti non ho detto che il senso unico è un errore, è la direzione del senso di marcia l’errore!!!

      1. # Fede

        Ma invece è nella direzione che dice lei Giovanni l’errore perché se uno viene da corso Amedeo come fa a non girare all’Origine allora sì che i negozi vengono tagliati fuori…è giusto che da corso Amedeo si giri in via dell’Origine e dai via Battisti si vada dritto per girare in via del Collegio…

  5. # fabio

    ennesima trovata assurda dell’assessore al traffico, non aveva già fatto abbastanza danni?? Da quando c’è la giunta 5 stelle il traffico è diventato semplicemente impossibile. Non parliamo di passare dal lungo mare..