Cerca nel quotidiano:


Confcommercio: prorogare l’ampliamento gratuito del suolo pubblico

Ringraziamo il Comune per il disciplinare con il quale è stata regolata l'occupazione di suolo pubblico da parte delle attività di somministrazione/artigiane del settore alimentare...

Martedì 29 Dicembre 2020 — 11:42

Mediagallery

Ringraziamo il Comune per il disciplinare con il quale è stata regolata l’occupazione di suolo pubblico da parte delle attività di somministrazione/artigiane del settore alimentare, e che ha concesso la possibilità di ampliamento dello spazio esterno sino al 100% in forma completamente gratuita sino al 31 dicembre 2020. Prossimi ormai alla scadenza Confcommercio ha richiesto più volte e con lettere scritte, che la misura adottata sia prorogata quantomeno fino a Giugno del prossimo anno al fine di garantire al maggior numero di imprese del nostro territorio di “sopravvivere” e mantenere aperte le proprie attività. Federico Pieragnoli, direttore provinciale di Confcommercio Livorno, riconosce l’utilità della misura adottata sino al 31 dicembre; “Non possiamo dire di essere fuori dal tunnel” aggiunge Pieragnoli, “le perdite dei mesi precedenti non verranno recuperate e l’assenza totale di turisti e croceristi si faranno sentire anche per l’intero 2021. La disponibilità di tavoli all’aperto favorirà certamente tutte le imprese del settore che potranno garantire il distanziamento sociale disposto dai vari provvedimenti governativi e limitare il più possibile gli assembramenti”. “Numerosi comuni della nostra regione hanno già provveduto a proroghe simili anche. La situazione di Livorno e provincia continua ad essere preoccupante, cerchiamo di lavorare tutti quanti nella stessa direzione e di fare passi avanti per combattere fragilità economiche per altro già esistenti in epoca pre Covid”, conclude Pieragnoli.

Riproduzione riservata ©