Cerca nel quotidiano:


Confesercenti: sì a vendita di piante e fiori

Il direttore Ciapini: "Si tratta di un risultato importante per un settore in gravissime difficoltà a seguito del divieto di cerimonie, come battesimi, matrimoni, lauree e funerali"

Domenica 29 Marzo 2020 — 10:43

Mediagallery

“Sul sito del governo è stato pubblicato il chiarimento nel quale si precisa che la vendita di semi, piante e fiori ornamentali, piante in vaso, fertilizzanti, ammendanti e di altri prodotti simili, è consentita. Quindi i commercianti a posto fisso e ambulanti di fiori e piante possono tornare a lavorare. Abbiamo finalmente ottenuto il chiarimento dal Governo in merito all’interpretazione, in senso positivo, dell’art. 1 lett. f) DPCM 22.03.2020 – dichiara Alessandro Ciapini direttore provinciale Confesercenti. Si tratta di un risultato importante per un settore in gravissime difficoltà a seguito del divieto di cerimonie, come battesimi, matrimoni, lauree e funerali. I nostri fioristi opereranno nel pieno rispetto delle misure di sicurezza e delle restrizioni per contenere il disagio e si sono organizzati per fare anche consegne a domicilio secondo le modalità previste dal decreto ministeriale 11.03.2020 (telefono, mail, internet)”.

Riproduzione riservata ©