Cerca nel quotidiano:


Degrado e sporcizia nel bosco

martedì 15 Ottobre 2019 11:39

Mediagallery

Come possiamo sperare che cambi la cultura delle persone, o almeno di certe persone, se continuiamo a vedere lo scempio che fanno dell’ambiente. Cultura, nel senso di rispetto per il mondo che ci circonda ed in cui viviamo. Sono i piccoli gesti quotidiani gli indicatori di buona o cattiva cultura. Ecco una prova.
Se passate in via della Porcigliana e vi fermate nell’area di sosta attrezzata per i picnic, area frequentata nella bella stagione da molte persone che la apprezzano per la posizione, per la frescura e per la possibilità di cucinare all’aperto, la troverete ben conservata. Ma se fate qualche passo all’interno della vegetazione che la circonda, ecco apparire davanti ai vostri occhi un altro scenario. Piatti, bicchieri di plastica, fazzoletti, bottiglie, tutto quanto sparso nel sottobosco. Dimenticavo di annotare un sacchetto di immondizia che, qualcuno, aveva lasciato, diligentemente perché non fosse preda di animali selvatici, appeso ad un ramo di un albero. Non aggiungo altre parole.
Naturalmente so che questo non è l’unico luogo dove regna il degrado a Livorno, so che “certe” persone continueranno a gettare dal finestrino della loro macchina qualunque cosa, so che questa denuncia la porterà via il vento, ma restare in silenzio è ancora peggio.

Lettera firmata

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.