Cerca nel quotidiano:


Degrado, sporcizia e incuria al moletto di Antignano

Buongiorno, scrivo per denunciare la grave situazione di incuria che interessa il moletto di Antignano, ma purtroppo non è l'unico luogo ad essere devastato dalla sporcizia

sabato 29 Giugno 2019 15:26

Mediagallery

Buongiorno, scrivo per denunciare la grave situazione di incuria che interessa il moletto di Antignano, ma purtroppo non è l’unico luogo ad essere devastato dalla sporcizia, vista la cultura italiana ampiamente diffusa a infischiarsene dell’ambiente in cui si vive.
Le foto scattate risalgono a venerdì mattina, dopo che erano già state tolte bottigliette di plastica ed estathe sparsi tra gli scogli. Per di più, nelle rocce bucherellate, ogni fessura è zeppa di cicche, tra l’altro impossibili da estrarre. A quanto pare chi si reca lì la sera a bere e fumare ignora del tutto i posacenere effettivi che sono stati messi all’inizio del muretto, al fine di essere svuotati successivamente negli appositi cestini, evitando così che tale schifo finisca in mare.
Sarebbe gradita la presenza di vigili che multino chi manca di rispetto all’ambiente.
Un popolo di incivili ha bisogno di misure che non contemplino più la tolleranza verso simili atti distruttivi. Perché l’ambiente è di tutti, ricordiamolo sempre. E la plastica che insieme al materiale non degradabile finisce in mare, è un attentato alla vita di ogni essere vivente, noi compresi.

Raffaella Zinelli, scrittrice e educatrice

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Anna58

    Condivido pienamente ciò che hai detto, ma purtroppo questo problema sussiste da tanti anni, cicche, plastica, bottiglie rotte, ecc senza contare anche a chi viene e spaccia…
    Tutto questo sotto gli occhi di tutti e se per caso ti permetti di fare qualche osservazione poveri noi, questo al moletto non si vede mai un vigile, un poliziotto, magari in borghese a controllare

  2. # enrico

    Il sindaco che ride sempre si preoccupa dei grandi sistemi non della sporcizia mediorientale di Livorno… a lui non gli tocca…! che vomito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.