Cerca nel quotidiano:


Discarica a cielo aperto in via delle Macchie

lunedì 17 Giugno 2019 08:17

Mediagallery

Salve, vi segnalo una situazione di degrado in via delle Macchie, dietro le Sughere. Da qualche tempo hanno messo li bidoni per raccolta differenziata nello stesso posto dove un tempo c’erano i cassonetti… e dove si formava sempre una discarica. È quello che accade di nuovo ora, come potete vedere in foto.
Sulla strada dove passano tutto non vanno messi i bidoni perché gli incivili che buttano di tutto non mancano mai.
Grazie e cordiali saluti.
Ignazio Cardillo 

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # lev

    Telecamere e sanzioni pesanti

  2. # fabio1

    boia de….. fino a 10 giorni fa la colpa era di chi c’era prima-prima.
    oggi, punti l’indice su chi deve abbassare il gas sotto le pentole rimaste senza coperchi perchè ormai è andato tutto di fuori e nessuno ha pulito dalla immensa confusione …
    Dovresti rivolgerti ai concittadini che non sanno cosa sia il rispetto per il prossimo.
    n.b.: Ti ricordo che l’ex sindaco, fino al 10 settembre del 2017, si vedeva solo in foto e molto sorridente.

  3. # Spazzino

    Tanto rimane tutto così. Quei bidoni non andavano messi dove passano tante persone, sono privati, e così si ripete lo schifo che c’era con i cassonetti, che una volta levati li era tutto pulito.
    AAMPS passa porta via il materiale del giorno, magari dopo due giorni è pulito…verso il fine settimana torna così, sempre.
    Come siamo duri e incivili!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.