Cerca nel quotidiano:


Discarica abusiva in via dei Ramai

Giovedì 15 Febbraio 2018 — 11:34

Gentile redazione, siamo alle solite. Ripulito dopo anni un sito, si parla del park tra via delle Corallaie e via dei Materassai, i soliti cittadini dal cuore tenero, visto l’ordine, hanno ben pensato di rinverdire questa moda in quel piccolo parcheggio che troviamo alla fine di via dei Ramai.
Di certo non è la prima volta che tale luogo vien preso di mira, ma si sa quando il posticino è più appartato scatta l’ingegno. Questo modo di fare non fa altro che rendere questo angolo di Livorno un po’ più “triste”. Siamo alle solite conclusioni, la solita fatica di lasciare lì di tutto e di più in questo angolino quando la stazione ecologica è a due passi. Ma si sa che a lavare la testa all’asino si perde tempo, acqua e sapone.

Paolo Mura

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # Giusy

    No comment: invece vorrei complimentarmi con il signor Mura che ci porta a conoscenza di quello che succede a Livorno e zone limitrofe, e non solo , se può fa anche dei paragoni su come le cose fossero prima, nel bene e nel male, grazie.

  2. # cri

    non solo le zone più “nascoste”, sono prese di mira per abbandonare di tutto e di più.
    I cassonetti in via venuti , angolo via del fagiano, tutti i giorni sono sommersi di ogni…… rendendo difficoltoso anche a chi vuol utilizzare correttamente i cassonetti gettare i rifiuti.
    Forse un controllino sarebbe il caso di farlo!!!!!Non credo sia difficile risalire a chi abbandona mobili, porte ,,specch,i ecc, ma anche cartoni lasciati per terra che impediscono l’apertura dei cassonetti stessi.

  3. # fabio1

    Viste le condizioni della città, basterebbe metterci accanto due bussoli del pap, così la situazione si può ritenere, purtroppo, nella normalalità…..

    1. # vecchiorisa

      Scusate l’ignoranza,
      ma cosa e’ il PAP ?

      1. # fabio1

        PAP= Porta A Porta. in alcune zone si può definire così (chi è costretto a tenersi in casa la spazzatura); in altre è come il vecchio stampo ma con bussoli più piccoli ma sempre in pianta stabile (vedi altri articoli, tipo via Lorenzini)

  4. # Paolo

    PAP …. porta a porta