Cerca nel quotidiano:


Dopo 50 anni si ritrovano a pranzo studenti e prof. dell’Enriques

Sarà, per i partecipanti, una giornata speciale il 7 ottobre in un ristorante sulle colline di Livorno perché dopo circa 50 anni si ritroveranno oltre 30 ex studenti del Liceo Scientifico Enriques insieme a 5 loro professori

sabato 22 settembre 2018 16:46

Mediagallery

Sarà, per i partecipanti, una giornata speciale il 7 ottobre in un ristorante sulle colline di Livorno perché dopo circa 50 anni si ritroveranno oltre 30 ex studenti del Liceo Scientifico Enriques insieme a 5 loro professori. E’ stata una impresa “ciclopica” – durata un paio di mesi – rintracciare tutti coloro che, per un anno o più, avevano frequentato negli anni 66-71 le classi 1L 2G 3G 4G e 5G. Ma alla fine l’impresa è quasi del tutto riuscita. Su 57 studenti potenzialmente interessati (purtroppo 7 non ci sono più) ne sono stati rintracciati 45 e di questi già 33 hanno detto che parteciperanno all’evento. Ma non si dispera in questi ultimi giorni di rintracciare anche i 5 mancanti all’appello nonché se ne aggiunga altri al momento indecisi. Confluiranno non solo da Livorno ma anche dal Mugello, Firenze, Pisa, Volterra, Castiglioncello. Cecina, Rosignano e persino da Ferrara e dalla Sardegna E’ stata un’emozione ritrovarli uno dopo l’altro, riscoprire che al di là delle umane titubanze (50 anni hanno segnato corpi e spirito) poi è prevalsa la gioia di rincontrarsi, di rivivere insieme anche solo un pomeriggio dopo avere vissuto insieme quelli che – come dice Renato Zero – sono i migliori anni della nostra vita. Ed è stato bellissimo riscoprire la voglia dei nostri professori di rivederci. Quel corso del Liceo come altri ha avuto la fortuna di avere professori formidabili, non solo preparati ma umani, che hanno concorso a costruire una nostra personalità legata a valori positivi. E’ stato organizzato persino un gruppo WhatsApp dove tutti dicono quello che pensano in maniera libera e spontanea. Si ritrovano come ha scritto uno di noi, “studenti e professori che seppero attraversare con rispetto ed amicizia uno dei momento più complessi della vita del Paese, il 68…”. E “oggi quell’insieme di sentimenti ed emozioni spontaneamente riaffiorano e rivivono come se il tempo non fosse passato…”. Ed è la cosa più bella di questo evento che per ognuno dei partecipanti sarà certamente un’esperienza unica.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Patrizia

    Molto bello! È probabile che i professori siano stati anche i miei! Io ero nella sez F dal 68 al 72 … veramente i migliori anni, vissuti nell’aspettativa del futuro …

    1. # calvax

      Almeno voi ce l’avevate, un futuro

  2. # Livorno 23

    Complimenti ai promotori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive