Cerca nel quotidiano:


Ennesimo atto di inciviltà…rimane solo il palo

Venerdì 5 Agosto 2016 — 19:42

Mediagallery

Gentilissima Redazione di Quilivorno.it, faccio presente l’ennesimo atto di inciviltà nella città di Livorno.
In fondo a via della Cappellina sul lato di via Garibaldi, il Comune pochi anni fa sistemò una piccola area verde per i bambini piccoli, mettendo anche una graziosa altalena. Inutile dire che l’area per i bimbi nonostante il cartello di divieto di accesso ai cani è diventata poco dopo un area per far sgambare i cani, riempita di escrementi non raccolti e quindi diventata inutilizzabile per i bimbi piccoli….
Pochi mesi fa ebbi una discussione con una coppia proprietaria di due grossi cani che li facevano scorazzare e sporcare all’interno. Gli feci presente che c’era un cartello con tanto di divieto…la loro risposta fu “de ca’ voi cammina” e “levati di torno”….
Oggi ho notato che il cartello di divieto di accesso ai cani è stato divelto come si può vedere dalla foto, ed è rimasto solo il palo…
Chiedo gentilmente a qualche responsabile del Comune di Livorno che ci legge, visto che agli atti in loro possesso risulta che l’area è nata e destinata ai giochi per i bambini, di ripristinare il cartello di divieto di accesso ai cani, di fare una pulizia generale dei numerosi escrementi in modo che i bimbi piccoli la possano riutilizzare, e dare multe a tutti i proprietari dei cani incivili che ogni giorno non rispettano questa zona verde destinata ai giochi dei bambini con tanto di divieto per i cani.
Fare i vandali e sradicare un cartello di divieto di accesso ai cani, in un area verde per bambini, non ne legittima l’utilizzo ai possessori di cani!
Chi ha commesso questo gesto deve solo vergognarsi!
Luca

Riproduzione riservata ©

15 commenti

 
  1. # Elena M.

    L’ho notato anche io che ormai è diventata un area per cani e ragazzini che la sera si fanno le canne……ma non mi ero accorta che addirittura avessero divelto il divieto di accesso ai cani….sono senza parole, Livorno sempre piu’ disgraziata, quella zona poi in modo particolare…….

  2. # povericani

    Sono i cani che si vergognano di avere simili padroni !

  3. # Andrea

    Certo così è e sarà sempre peggio se non vi sono i controlli,purtroppo.

  4. # Fate schifo

    Anche Hitler amava follemente i suoi 7 cani. Questo spiega tante cose del comportamento dei tanti amorevoli padroni dei canini.

  5. # Maria

    È una vergogna veramente!!! L’inciviltà dei padroni dei cani a Livorno è scandalosa!!! Siete dei sudici ignoranti!

  6. # Senza parole

    Ma i vigili che passano sempre in quella zona fare multe non si erano accorti di nulla….. O fanno finta di non vedere e non sapere! Andrebbe fatto un esposto al Sindaco e alla Polizia Municipale, scrivendo al giornale non si risolvono i problemi…. Che molti proprietari dei cani a Livorno sono incivili lo sanno tutti….. Non è colpa dei cani ma della maleducazione dei livornesi

  7. # Labro

    Incomincio a pensare che il peggio di Livorno sono alcuni proprietari dei cani….. Far sparire un divieto di accesso ai cani, per far diventare un piccolo spazio verde dedicato ai bimbi, area per i cani, è da persone vili ignoranti e maledettamente incivili! Quest cose si vedono solo a Livorno

    1. # Nedo

      Eh si, osservazione intelligente, davvero: ora il problema di livorno sono i padroni dei cani, non l’ignoranza, strafottenza e arroganza dell’80% dei livornesi, in generale? prova a dire qualcosa a uno che butta il pacchetto di sigarette vuote in terra anzichè nel cestino, o a dire qualcosa a quello che lascia la tv al cassonetto, a quello che mette il motorino su una discesa per disabili…prova: otterrai la stessa risposta (se ti va bene, se non accompagnata dalle mani addosso) che avresti da quello che lascia il cane libero dove non può e che non raccoglie le feci.

  8. # Come siamo messi...

    Vergognatevi, gesto deprecabile…… Roba da incivili bifolchi!

  9. # Franz

    Anche il cartello di divieto all’accesso ai cani all’area giochi di Piazza Magenta è sparito da tempo immemorabile. Prima era scivolato a terra, ora non c’e’ più.

  10. # Mary

    Vorrei leggere un commento di qualche proprietario di cani…. Giusto per capire cosa pensano di quelli che fanno andare con prepotenza tutta labronica i cani nelle aree riservate ai bimbi piccoli….. Solo a Livorno succedono queste cose e solo a Livorno nessuno viene sanzionato! Prima o poi troverete qualche babbo che vi prende a ciaffoni!
    I vigili non hanno nulla da dire??

  11. # Stufo dei prepotenti

    Nonostante le tante concessioni i proprietari dei cani non sono mai pieni. Fai la spiaggia per i cani? La fanno diventare ingiovibile e poi pretendono di recarsi ovunque. Fai l’area di sgambatura? Non basta, devono poter sporcare dove giocano i bambini. Metti fontanelle e cestini? Troppa fatica usarli, il cane beve dove capita e la cacca non si raccatta. C’è un cartello di divieto? Che problema c’è, si leva. I Vigili fanno poco e niente e con questa gente non c’è discorso che tenga, bisogna fare dei multoni con tanti zeri se no non la capiscono.

    1. # Povera Livorno

      Il vero problema è l’ incivilta e l’arroganza, sinonimo di ignoranza e l’inciviltà dei livornesi….. Lo sono in tutto non solo con i cani! Altrimenti la città non sarebbe ridotta in questo stato…. Il problema è che molti non girano l’Italia altrimenti capirebbero la differenza, tra una città bella civile e vivibile e Livorno….siamo indietro di 50 anni, ma il livornese medio non lo capisce!! Anzi pensa di vivere nel paradiso terrestre….roba da torta!!

  12. # Rosi Gey

    Non ci posso credere, sradicare un cartello di divieto di accesso ai cani, in un area verde per bambini per farci andare i cani a sporcare…..roba da quarto mondo…..penso che azioni simili si vedono solo a Livorno, altro che la Napoli del nord, mille volte meglio Napoli!!!!
    Siamo incivili e sporchi nell’animo, altrimenti la citta’ non sarebbe una fogna a cielo aperto per via degli escrementi di cane ovunque e rifiuti abbandonati in ogni luogo……. bisogna fare esposti con tanto di foto al comune!!

  13. # Marco

    Incivili ignoranti, le bestie siete voi non i cani!