Cerca nel quotidiano:


Sul marciapiede per evitare fila, io quasi travolta

Venerdì 28 Ottobre 2016 — 08:06

Mediagallery

Sono una dipendente Asl 6 Livorno, ogni mattina come tanti altri colleghi mi reco al lavoro a piedi passando sul marciapiede del viale Alfieri lato bar Papillon. Stamani 28 ottobre come quasi tutte le mattine ho rischiato di essere travolta da un furgone ed un’auto che per evitare la fila sul viale Alfieri hanno pensato bene di passare sul marciapiede a forte velocità. Ho fatto la segnalazione ai vigili urbani proponendo un percorso pedonale dal viale Carducci fino all’ospedale civile e non solo per me ma per gli utenti che si recano in ospedale per visite con carrozzine con bambini oppure disabili. Insomma, per tutti i pedoni. O aspettiamo che ci scappi il morto?

Lorena Pietrini

Riproduzione riservata ©

Cerchi visibilità? Contattaci: 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb

Nuova apertura? Cambio sede? Lancio prodotto? Visibilità di 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb. Per preventivo https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/ oppure [email protected]


7 commenti

 
  1. # Liburnico

    Ho paura che tu abbia ragione Lorena …

  2. # leo

    hai ragione , ma purtroppo se quel marciapiede c’è il posteggio e mi sembra che non sia vietato

  3. # @dlblsn

    marciapiede lato papillon, lato ex fai con noi, lato camera mortuaria, lato poliambulatorio tutto solo ed esclusivamente marciapiede, quindi vietato in modo tassativo il parcheggio, la sosta, il passaggio, il solo pensiero di poterci passare e parcheggiare, non c’è segnaletica che dispone il contrario.
    i vigili che da li passano non facendo contravvenzioni, commettono omissioni di atti di ufficio.

    invece il parcheggio in viale marconi, da via gramsci appena girato a sinistra prima della caserma, lato discount alimentare è consentito perchè c’è il cartello verticale che permette il parcheggio in banchina.

  4. # Andate ad agio

    È vero è pericoloso sta nella coscienza della gente che passa di lì , ‘a da quando c’è il semaforo li è un dramma non si passa più nemmeno con il motorino, e dopo un ora di fila la gente si stufa e tanti passano di li , ma non è vietato, ripeto l’unica cosa andarci piano, dovevi tirarli una mattonata vedrai che rallenta la prossima volta, andate piano li sennò poi levano i posti auto e poi brontolate e le auto ve le mangiate

  5. # Lilliputz

    Temo che, come sempre, si aspetti che avvenga l’irreparabile, cioè la morte o il ferimento grave di qualcuno . Solo in quel caso si inizierà a considerare il problema. Le azioni concrete, poi…

  6. # pietro.f

    Livorno, una città di marciapiedi inagibili per chi va a piedi.

  7. # clara ferrari

    Per non parlare dei mezzi a due ruote, moto, motorini che ogni giorno, specialmente nelle ore di punta, percorrono a forte velocità la pista ciclabile!!!! Tutti per arrivare al semaforo con via Gramsci in pochisssimo tempo per evitare di rimanere in fila…