Cerca nel quotidiano:


FABI Livorno festeggia 42 anni

Martedì 19 Febbraio 2019 — 16:41

Mediagallery

La FABI, fondata nel 1948 con la sottoscrizione del primo contratto di categoria, è una delle poche realtà sindacali del Paese in crescita di iscritti, 110.000 su poco più di 300.000 addetti fra Abi e Bcc, con oltre 4.000 dirigenti sindacali. Dal 2010 a oggi la leadership sindacale del settore è in mano saldamente alla Fabi, guidata dal segretario Sileoni a cui tutti – amici e avversari – riconoscono una visione politico-sindacale di grande livello, come ha sottolineato nei giorni scorsi da quotidiani come Mf/Milano Finanza o Il Sole 24Ore.
La Fabi, con la gestione di Sileoni, è riuscita ad alzare un muro invalicabile a difesa della categoria rispetto alle ambizioni e ai progetti a volte sfrenati delle banche per liberarsi dai vincoli del contratto nazionale. Su argomenti di grande importanza sociale, pensionamenti e prepensionamenti, assunzioni di giovani attraverso il Fondo per l’occupazione, esternalizzazioni, riforma inquadramenti, pressioni  commerciali e altro, la Fabi e le altre organizzazioni hanno di fatto in questo ultimo decennio, nonostante l’enorme crisi del settore, frenato e gestito a vantaggio dei lavoratori ogni tipo di problematica. Senza la presenza del sindacato, le banche si sarebbero pesantemente scontrate fra loro per raggiungere vantaggi economici e finanziari, penalizzando pesantemente le condizioni normative e professionali della intera categoria. L’imminente rinnovo del contratto nazionale del settore rappresenta quindi l’unico strumento di equilibrio, per garantire pari opportunità a tutte le banche salvaguardando e tutelando i lavoratori bancari. La FABI ha una presenza storicamente radicata nei territori e nelle banche, riconosciuti dirigenti sindacali sia a livello di gruppo sia a livello aziendale sia come componenti dell’attuale segreteria nazionale. (vedi Start Magazine, 15/02/2019, Fernando Soto)
Il s.a.b. FABI di Livorno nel 2017 ha celebrato il suo XII Congresso Provinciale e il 19 febbraio 2019 ricorrono 42 anni dalla sua costituzione. È un traguardo che vogliamo ricordare con grande piacere ed orgoglio, con tutti i nostri dirigenti sindacali e con tutti i nostri iscritti, forti della nostra storia e della nostra importante e significativa presenza su Livorno e sulla sua provincia. Vogliamo ringraziare tutti coloro che con l’adesione alla FABI hanno dato e continuano a dare fiducia alla nostra organizzazione, contribuendo a farle mantenere questo ruolo determinante a tutela della categoria.

La segreteria provinciale

Riproduzione riservata ©