Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Ghiozzi (Lega): “Abbiamo scritto la storia. Ora obiettivo Comunali 2024”

Lunedì 26 Settembre 2022 — 14:01

Abbiamo scritto la storia a Livorno. Il Centro Destra unito ha battuto la sinistra nei collegi locali di Camera e Senato che, fin dall’inizio della campagna elettorale, erano ritenuti blindati. Manfredi Potenti e Chiara Tenerini hanno ottenuto un grande risultato in termini di voti

Abbiamo scritto la storia a Livorno. Il Centro Destra unito ha battuto la sinistra nei collegi locali di Camera e Senato che, fin dall’inizio della campagna elettorale, erano ritenuti blindati. Manfredi Potenti e Chiara Tenerini hanno ottenuto un grande risultato in termini di voti, assolutamente non scontato. In particolare, nel collegio del Senato che comprendeva il territorio provinciale di Livorno e Pisa, il leghista Potenti è riuscito a battere il “democratico” Marcucci grazie ai voti della provincia labronica con un perentorio 38,98% contro il 32,89% dello sfidante.

Da parte nostra, sul territorio, abbiamo lavorato in quest’ottica proponendo una campagna elettorale oltre che per il voto di lista alla Lega, anche e soprattutto per l’intera coalizione ed i propri candidati, organizzando numerosi eventi di decisiva valenza come la chiusura della campagna elettorale in Piazza Micheli sotto i 4 Mori, simbolo di Livorno. Questa iniziativa da me promossa e realizzata con i militanti della Lega, è stato il primo Comizio di piazza organizzato dal Centro-Destra in città.

In un’analisi dei voti di lista alla Lega, la bassa percentuale ottenuta è legata alla scelta responsabile nei confronti del Paese di partecipare al Governo Draghi dove, solo in parte, il partito del Carroccio è riuscito a mitigare alcune scelte impopolari e talora vessatorie. È evidente però come senza le percentuali ottenute dal movimento di Salvini in questa tornata elettorale, oggi non ci sarebbe questa nostra storica vittoria. Comunque, sono sicuro che la Lega al Governo con il Centro Destra saprà riprendere tutti quei consensi persi durante questo momento storico difficile per la politica.

Ora il prossimo obiettivo è quello di lavorare uniti per le elezioni comunali che ci attendono fra meno di due anni a Giugno 2024, cominciando fin da subito dal programma di coalizione che vogliamo concreto e di valida alternativa alla politica inconcludente promossa dal “sindaco taglia nastri”, Luca Salvetti. Con il vento in poppa di queste elezioni e con il buon lavoro che il Governo porterà sicuramente avanti fin da subito troveremo la sinergia necessaria per il nostro territorio. Riscriveremo la storia anche per il Comune di Livorno. Uniti si vince!

Carlo Ghiozzi

Condividi:

Riproduzione riservata ©