Cerca nel quotidiano:


Il saluto di Quercioli a Talini, il presidente uscente della Barontini

Venerdì 13 Aprile 2018 — 00:40

Mediagallery

Carissimo Massimiliano, apprendo dalla stampa, che dopo tanti anni di guida impeccabile al Comitato “Barontini” hai ceduto il testimone. Nel salutare in primis il nuovo Presidente, mi voglio soffermare sui due anni passati insieme a cercare di migliorare questo fantastico e genuino mondo delle Gare Remiere. Due anni intensi, passati a mediare, tra tradizione e innovazione, gettando nuovi ponti di dialogo tra i Comitati e rafforzando i rapporti con le “Cantine” e il territorio livornese, Soprattutto te, che hai in dote un percorso importante come il pentagono cittadino. Non nascondo e non mi vergogno nel dire che appena fresco di nomina, mi hai fatto sentire protetto dalla tua capacità e ho fatto tesoro della tua esperienza, pronto a
supportarmi con la tua proverbiale dote di dialogo in qualsiasi momento. Non hai lasciato un compito semplice a chi ti ha sostituito, che dovrà portare avanti quei progetti di cambiamento necessari al nostro ordinamento remiero, se non vogliamo morire in meccanismi burocratici che ci rendono fuori da ogni logica e dal tempo, mi auguro che non venga meno la sinergia che si è brillantemente creata tra i nostri Comitati.
Mi resta la felicità di saperti ancora all’interno di quel gruppo, con quel nome cosi importante, donato dalla storia e che sarai ancora una mano pronta all’indirizzo di quanto scritto.

Un caro e stimato saluto agli Amici e all’Amico della “ Barontini”
Maurizio

Riproduzione riservata ©