Cerca nel quotidiano:


Io pilota di minimoto vi racconto il mio weekend di gara

Mercoledì 15 Luglio 2020 — 11:14

Mediagallery

Domenica si è svolto il primo round del Campionato Italiano Minimoto al circuito La Scintilla in provincia di Rieti. Sono state due gare che si svolte tra giovani piloti che si contendono il titolo di Campione Italiano 2020. Io sono Gabriele Padovani, livornese doc come scritto sulla moto e tuta, sono nato il 19/ 11/2008, e corro in moto dall’età di 5 anni e nel 2017 ho vinto il Campionato Toscano, quest’anno partecipo al Campionato Italiano Minimoto nella categoria junior C, vi racconto il mio weekend di gara. Partiamo sempre il giovedì pomeriggio, perché già dal venerdì mattina iniziano le prove libere, che ci permettono di mettere la moto al meglio per le gare della domenica, il sabato la moto era al top, sono stato il più veloce della giornata nella mia categoria, la domenica mattina la tensione si è fatta sentire nella q1 ero 2° a 0,151 millesimi dal primo, nella q2 abbiamo cambiato e non è andata benissimo mi posiziono 4° a 0,178 dal primo, quindi parto 4° in griglia, con un po’ di rammarico ma con la speranza di lottare per le prime posizioni. Inizia la gara 1 partenza da dimenticare, la moto si impenna e diventa ingestibile, mi ritrovo ultimo, ma con tenacia riesco a rimontare fino alla terza posizione tenuta fino al traguardo, contento ma nello stesso tempo dispiaciuto perché potevo essere lì con i primi due. Gara due la fotocopia della gara uno, partito un pochino meglio non riesco però a mantenere la posizione, recupero subito dopo due giri di pista, ma davanti avevano già guadagnato circa 3 secondi, ho provato fino all’ultimo a raggiungere i primi due, ma a qualche giro dalla fine il responsabile del team mi fa cenno di rallentare e portare a casa il terzo posto sicuro e non rischiare. Sono contento del risultato, ma cercherò di migliorare ancora per poter salire sul gradino più alto del podio. Ringrazio tutto il mio team RP RACING (Sandro, Giorgio e Daniele), la mia famiglia che mi permette, con tantissimi sacrifici, di praticare questo bellissimo sport, l’AC Racing Team per i motori sempre al top, i miei sponsor che mi supportano in questa esperienza (motoabbigliamento, stylmartin, bardahal, padovani gomme, scorpiotec e personalizzati pisa), il moto club Alfonsiracing e tutti gli amici che tifano e credono in me.

Riproduzione riservata ©